Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Nasturzio

Un trio ben assortito quello di questi giovani cuochi orobici che dopo aver girovagato per il mondo sono rientrati a casa e hanno deciso di unire idee e sforzi per costruire un luogo come Nasturzio. Un ristorante informale pur essendo legato a una struttura alberghiera che lo ospita, e dai contenuti estremamenti vivaci sotto il profilo gasronomico.

Di base c'è una matrice fortemente locale che recupera prodotti e tradizioni rielaborandoli con un approccio creativo e con tocchi global di un certo fascino. Ne sono un chiaro esempio l'Astice all'orientale con edamame, cocco e rafano, per palati più allenati, oppure la Ventresca di tonno con crema di mais alla brace e baby corn che fa tanto Sudamerica. Diverte ancor più il ribaltamento di alcune preparazioni, come il Baccalà e polenta, nel raviolo e con siero del latte, per un espressione che unisce in colpo solo le tradizioni di diversi territori del nord Italia, per poi passare alla storia delle paste ripiene locali, con gli scarpinocc dal ripieno magro che sono originari del paese di Parre, in valle Seriana.

La curiosità è la spinta che porta, insieme a un equilibrio intrigante di sapori, alla scoperta di incroci suggestivi dove si passa in scioltezza dalle olive taggiasche liguri alla carbonara, senza incorrere in regionalismi spinti o evidenti. Un approccio eclettico che mantiene solidità e piace anche perchè avviene fuori dalla grande città e da mercati più accessibili. Nasturzio è un ristorante dove anche il business lunch diventa una sosta piacevole e stimolante da non mancare se si è da queste parti.

Chef

Willi Bertocchi, Cinzia Mismetti e Jonny Signorelli

Ai dolci

Jonny Signorelli

In sala

Mattia Moroni

In cantina

Mattia Moroni

Contatti

+390350631800

via Ripa, 12
24021 - Albino (Bergamo) - Desenzano
ristorantenasturzio.com
ristorantenasturzio@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero mercoledì e sabato a pranzo
Ferie
due settimane variabili a gennaio
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
50 euro
Menu degustazione
45 euro
Antipasto
16 euro
Primo
15 euro
Secondo
21 euro
Dolce
9 euro
Coperto
2 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Macelleria Magri, via C. Battisti, 60, Chiuduno (Bergamo): carni di grande qualità

+39035838400

Perché fermarsi
per i prodotti locali e qualche influenza internazionale per una cucina dinamica e mai banale che si rinnova con regolarità e offre un buon rapporto qualità/prezzo
Gualtiero Spotti
Gualtiero Spotti

giornalista per riviste di turismo ed enogastronomia italiana, ama le diverse realtà della cucina internazionale e viaggiare