Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Sicilia

Cuvée du Jour di Villa Igiea

Va spedito come un treno, Carmelo Trentacosti, nella crescita sua e dell'indirizzo gastronomico che s'è inventato anni fa, il Cuvée du Jour all'interno del Grand Hotel Villa Igiea di Palermo. Scrivemmo sulla Guida Identità Golose 2016 di «una bellissima sorpresa siciliana (...) Splendida la cena che ci ha apparecchiato, tra le nostre migliori dell'anno: ha mostrato appieno passione per il proprio lavoro, cotture millimetriche, grande tecnica, piatti intelligenti, accostamento di aromi puntuali, valorizzazione della materia prima eccellente ma con sempre un'idea che dona una marcia in più".

Il nostro assaggio più recente ha confermato una volta di più la nostra impressione di allora e rinforzato la stima che nutriamo per lo chef, classe 1976 (non è più un ragazzino, insomma), siciliano di origine anche se nato in un piccolissimo paese tedesco, Säckingen, nel Baden-Württemberg. Lui è tenace, rigoroso, severo innanzitutto con sé stesso, viene in mente Michelangelo Mammoliti; molto teutonico potremmo dire. Caratteristiche che si riflettono nei suoi piatti migliori, estremamente puliti, esatti, dritti al palato, armonici.

Il plus è dato da Trinacria, ossia dalla bella fusione tra questi elementi caratteriali di Trentacosti, che ne definiscono lo stile, e il contesto nel quale lavora, ossia l'universo gastronomico siciliano: un abbraccio fecondo. L'esito diventa così originale, stimolante, insieme territoriale ma sprovincializzato, molto contemporaneo, alla fine godibilissimo.

Chef

Carmelo Trentacosti

Sous-chef

Antonio Lo Cicero

Ai dolci

Salvatore Garbo

In sala

Carlo Purpura

In cantina

Paolo Bertero

Contatti

+39 091 6312111

salita Belmonte, 43
90142 - Palermo
villa-igiea.com
cuveedujour@amthotels.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì, aperto solo la sera
Ferie
novembre-marzo
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
95 e 105 euro
Antipasto
24 euro
Primo
20 euro
Secondo
30 euro
Dolce
12 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
il ristorante tradizionale dell'hotel Donna Franca Florio e il suo Bar des Arcades, restaurants.accorhotels.com

+

Perché fermarsi
per l'Arrosto di sgombro, molto molto buono: filetto di sgombro affumicato in insalata pantesca, poi acqua di vegetazione del pomodoro
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it