Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Marche

Ophis

Chi la dura la vince. Così, anche quando apire le porte al turismo di massa sarebbe stato più facile, Daniele Maurizi Citeroni - da buon offidano "capa tosta" - ha sempre difeso la sua idea di osteria. "Pittosto abbasso la serranda", diceva lo chef quando qualcuno lo inivitava a ripensare la sua cucina in chiave più remunerativa. Sono trascorsi vent'anni dall'inizio di questa avventura e Ophis è ancora lì, lungo il corso che condice alla bellissima piazza del Popolo, con l'ingresso nascosto in una nicchia e un mondo di sapori da scorpire all'interno. 

E' un luogo in cui la tradizione si sublima in un racconto di territorio e persone, in cui la materia prima è la protagonista del menu, in cui si mangia con il cuore e si esce con il sorriso. Piatti golosi - come l'ormai iconico Cornetto e cappuccino (fonduta di pecorino con cornetto salato ripieno di ciauscolo) - si mescolano a creazioni più creative che reinterpretano in chiave moderna classici del piceno. Il "Rosbif" alla genovese, una galantina e giardiniera pazzesca, i Taccù (pasta acqua e farina tipica del borgo di Offida) al pomodoro, il piccione di Nespeca sono alcuni grandi classici della cucina, ma ogni giorno e ogni stagione il menu cambia.

Le formule di degustazione sono due oppure c'è la carta. Le porzioni sono generose e il servizio gentile ma informale, come ci si aspetta da una vera osteria. Nella grotta di Ophis sono custodite belle etichette che dalle Marche spaziano fino alla Francia. Il carrello dei formaggi è la degna chiusura di un'esperienza gastronomica sempre appagante. 

Chef

Daniele Citeroni Maurizi

Sous-chef

Jonathan Maravalli

Ai dolci

Daniele Citeroni Maurizi

In sala

Majlinda Plaku

In cantina

Flavia Di Saverio

Contatti

+390736889920

corso Serpente Aureo, 54b
63073 - Offida (Ascoli Piceno)
osteriaophis.com
info@osteriaophis.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì
Ferie
1-7 novembre e variabili tra febbraio e marzo
Menu degustazione
50 euro
Antipasto
15 euro
Primo
10 euro
Secondo
20 euro
Dolce
6 euro
Coperto
3 euro
Tavolo dello chef per 6 persone

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Vistrò, Corso Serpente Aureo, 64, Offida: per mangiare bene a tutte le ore, vino, salumi e panini

+390736880401

Perché fermarsi
per la Zuppa di cipolle e caprino Fontegranne e per assaggiare molto classici della cucina marchigiana fatti a regola d'arte
Laura Di Pietrantonio
Laura Di Pietrantonio

professionista instancabile della forchetta e del bicchiere, si occupa di comunicazione e organizzazione eventi lauradipietrantonio.it, co-fondatrice del web magazine Foodie, collabora con testate giornalistiche nazionali