Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veneto

Glam di Palazzo Venart

Abbiamo ancora in mente tutti i passaggi di un pranzo di inizio 2020 al Glam, una parentesi felice tra l’acqua alta salita poche settimane prima e la pandemia che sarebbe intervenuta poco dopo. Venezia risorgerà presto grazie all’esempio di realtà come questa, un elegantissimo ristorante/saletta del Palazzo Venart, hotel di lusso inaugurato nell’agosto del 2016 tra le mura di un palazzo cinquecentesco, con gli affacci più felici che guardano romantici il Canal Grande.

In questo momento, Donato Ascani da Fiuggi è il delfino di punta della scuderia pluristellata di Enrico Bartolini, un ragazzo che ha spiato a lungo il mestiere di un altro mammasantissima, Enrico Crippa. Eco evidenti del passato in Piazza Duomo si trovano nel suo piatto simbolo, le Acquadelle e gioco di salse, pescetti in pastella che svicolano tra paprika, nero di seppia, alloro, saba, bernese al nero, salsa ponzu, gel di carpione, limone salato… E la Seppia affumicata al mirto, nel nostro caso accompagnata a un piccolo cavolfiore al forno e una tempura di polenta, esprimeva una cesello così curato che neanche i vetrai di Burano.

Ascani dispone bene del suo istinto micidiale, nutrito da orti e pescati veneziani, quindi giacimenti ricchissimi. Ma più di tutto esprime grande padronanza dei fondamentali, con quel Risotto al ginepro, rognone di coniglio e cicoria che sarebbe piaciuto a Nino Bergese. Ehi, nell’euforia non dimentichiamo che in sala c’è uno squisitissimo e preparato sommelier che ne sa a pacchi di Borgogna: Francesco Vuolo. Appuntatevi il nome.

Leggi anche
Alla scoperta di Donato Ascani

Chef

Donato Ascani con Enrico Bartolini

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Alessandro Menditto

In sala

Francesco Vuolo

In cantina

Francesco Vuolo

Contatti

+390415235676

calle Tron, 1961
30135 - Venezia - sestiere Santa Croce
ristoranteglam.com
info@ristoranteglam.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai. Martedì chiuso agli ospiti esterni
Ferie
variabili a gennaio, agosto e novembre
Prezzo medio vino escluso
90 euro
Menu degustazione
150 e 180 euro
Antipasto
50 euro
Primo
55 euro
Secondo
60 euro
Dolce
25 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Anice Stellato, Fondamenta de la Sensa 3272, Venezia: per il sapiente uso della materia prima

+39041720744

Perché fermarsi
per il Risotto al ginepro, rognone di coniglio e cicoria: fondamentali e contemporaneità
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose dalla prima edizione (2007), collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Nel 2020 ha scritto con Cesare Battisti "Cucina Milanese Contemporanea" (Guido Tommasi editore) 
Instagram @gabrielezanatt