Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lazio

Retrobottega

Da Retrobottega ci si diverte, ma proprio tanto. Il primo approccio con il locale potrebbe indurre qualche timore reverenziale: il grigio scuro che domina, le linee nette e squadrate, il lungo bancone dietro cui i cuochi completano i piatti, i grandi e alti tavoli tutti in condivisione, hanno poco a che fare con l'atmosfera a cui si è abituati nella capitale. Ed è un bene che sia così. Basta infatti il primo dei molti sorrisi di chi vi accoglierà per prendere le misure di un ristorante davvero sorprendente. 

Perfetta e abbordabile l'offerta: la Formula Retrobottega prevede un percorso libero, che compongono i commensali, di due antipasti, un primo, un secondo e un dolce. A 55 euro. Chi voglia mangiare qualche portata in più, deve aggiungere 8 euro ciascuna, con un rapporto qualità/prezzo onestamente difficile da battere. Altrimenti c'è la carta, ampia e in costante evoluzione. L'elemento vegetale è sempre protagonista dei piatti, dà loro spinta e senso, anche quando potrebbe essere solamente il contorno, e spesso proviene dalla raccolta di erbe e verdure selvatiche (in particolare da campi, boschi e terreni in Abruzzo). 

E' selvatica ad esempio la liquirizia che profuma l'incontro tra Animelle e cavolfiore (croccante e delicato), o la mela cotogna che dà dolcezza e profondità ai Tortellini ripieni di ventricina (golosi da volerne rubare un quintale dalla dispensa), o ancora la pastinaca che accompagna Piccione e cime, un piatto che dimostra anche, con una cottura da manuale (francese), la tecnica impeccabile dei due chef Giuseppe Lo Iudice e Alessandro Miocchi. Imperdibile.

Chef

Alessandro Miocchi e Giuseppe Lo Iudice

Vai alla scheda dello chef

In sala

Valerio D'angelo

In cantina

Valerio D'angelo

Contatti

+390668136310

via della Stelletta, 4
00186 - Roma
retro-bottega.com
info@retro-bottega.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì a pranzo
Ferie
variabili ad agosto
Menu degustazione
55 euro
Antipasto
14 euro
Primo
15 euro
Secondo
23 euro
Dolce
9 euro
Coperto
3 euro
Tavolo dello chef per 6 persone

Lo chef consiglia
Enoteca il Goccetto, via dei Banchi Vecchi 14, Roma: piacevole vineria per l'aperitivo

+39066864268

Perché fermarsi
per la straordinaria mano dei due chef nel trattare le verdure, facendole diventare sovente protagoniste dei loro piatti
Niccolò Vecchia
Niccolò Vecchia

giornalista milanese nato nel 1976, a 8 anni gli hanno regalato un disco di Springsteen e non si è più ripreso. Musica e gastronomia sono le sue passioni. Autore e conduttore di Radio Popolare dal 1997, dal 2014 nella redazione di Identità Golose.
Twitter @niccolovecchia