Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Emilia Romagna

Massimiliano Poggi

Non è facile fare alta cucina a Bologna e dintorni, dice Massimiliano Poggi. Per riuscirci, bisogna costruirsi un'identità forte; poi, non perdere le proprie radici, pena l'essere percepiti come qualcosa di artificioso, come accade spesso in luoghi di forte tradizione gastronomica come questi, dov'è difficile imporre il modello del fine dining perché ve ne sono di diversi e già consolidati.

Poggi è riuscito in questa impresa perché aveva ben presenti queste avvertenze, ha quindi delineato un percorso coerente e virtuoso, ha trovato la giusta chiave di volta stilistica, è diventato così punto di riferimento. E poi perché è molto bravo di suo, ai fornelli. Dà spazio alla tradizione romagnola - «Da giovane ho lavorato in Romagna, con Cammerucci e Angelini», quindi cappelletti, grigliate di pesce ecc. - ma poi c'è la terra emiliana, con le verdure dell'orto, la caccia, i prodotti del contado.

Ha così creato un ristorante d'haute cuisine sotto mentite spoglie, l'apparenza è quella della semplicità, i piatti si chiamano Tortellini in brodo, Risotto ai frutti di mare, Grigliata di pesce, Filetto al pepe verde. Nascondono, però, una natura eccellente, mediata dal talento e dalla sapienza. La complessità è sussurrata, esplode solo quando giunge al palato. Così, non spaventa. E il locale è pieno.

Oppure percorre il sentiero a ritroso, sviluppa celebri piatti d'alta cucina per dare loro vesti più sobrie ma non per questo dimesse. Esempio: Idea di un filetto alla Rossini (topinambur ripassato nella sua buccia arrostita, tartufi neri, salsa di fegatini di pollo con foie gras, e spinaci).

Chef

Massimiliano Poggi

Sous-chef

Marco Canelli

Ai dolci

Maddalena Martire

In sala

Elisa Paganelli

In cantina

Elisa Paganelli

Contatti

+39051704217

via Lame, 67
40013 - Trebbo di Reno (Bologna)
mpoggi.it
info@mpoggi.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica. Aperto solo la sera
Ferie
variabili
Menu degustazione
65 e 80 euro
Antipasto
18 euro
Primo
20 euro
Secondo
30 euro
Dolce
12 euro
Coperto
4 euro
Tavolo dello chef per 8 persone

Tavoli all'aperto

Perché fermarsi
per i Tortelli al castrato, burro nocciola, radice di rafano e tartufo
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it