Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Campania

Al Convento

Cetara dovrebbe regalare le chiavi del paese a Pasquale Torrente, il signore che ha tratteggiato meglio di chiunque i connotati golosi di quest’incantevole borgo alle porte della Costiera. Perché non c’è solo l’ormai celebre Convento, ma pure la Cuopperia, anzi «La prima cuopperia al mondo», rivendica giustamente il cuoco mentre ti porge un cuoppo di carta giallo, che gronda pesce azzurro, fritto in modo così leggero che neanche ci credi. Ma il vero lavoro di propaganda cetarese, Torrente lo conduce fuori dalla madrepatria, a Dubai, Roma, Istanbul e in tutti quei posti in cui ha settato, col figlio Gaetano, le Friggitorie del gruppo Eataly.

Normale che poi la gente faccia la fila per trovare un tavolo al Convento, da pochi mesi ristrutturato ulteriormente per assumere un assetto più “contemporaneo”, con cucina a vista e ritmi più sciolti di tutta la brigata, tra dentro e fuori. Tutti i grandi cuochi blasonati sul versante salernitano o sorrentino sanno che la migliore cucina di pesce “tradizionale” si impiatta qui. Non solo per le ormai numerose specialità arricchite dal profumo della colatura di alici ma per tutti quegli altri primi di pasta secca che mostrano perfettamente di saper scegliere ogni volta formati corti o lunghi a seconda del pesce (e relativo sugo) che arriverà dal porto.

Ma Torrente non fa gara in solitaria: che sorpresa vederlo arrivare al tavolo con 3 piani di alici, ognuna di provenienza diversa: Cetara ma anche Calabria e Sicilia. «Il mio è un messaggio di un unione». Bellissimo, nel paese dei campanili e delle guerre che non servono più a nessuno.

 Brambilla-Serrani

Chef

Pasquale Torrente

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Raffaella Giordano e Angelo Bencarpino

Ai dolci

Raffaella Giordano

In sala

Gaetano Lamberti

In cantina

Gaetano Lamberti

Contatti

+39 089 261039

piazza San Francesco, 16
84010 - Cetara (Salerno)

info@alconvento.net
PORTAMI LÌ
Chiusura
mercoledì. Mai da maggio a metà settembre
Ferie
variabili
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
35 euro
Antipasto
13 euro
Primo
13 euro
Secondo
15 euro
Dolce
6 euro
Coperto
2 euro

Lo chef consiglia
Bar Che Remi, largo Marina 5, Cetara (Salerno): il miglior bar zona

+39.089.261511

Perché fermarsi
anche per la quiete splendida quiete e il paesaggio di "grattacieli" cetaresi che si gode dalla piazza del Convento
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

classe 1973, laurea in Filosofia, giornalista freelance, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose dalla prima edizione (2007), collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso diverse scuole e università. twitter @gabrielezanatt instagram @gabrielezanatt

Ricette dello chef