Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Sicilia

L'Oste e il Sacrestano

Anche chi ama andare al ristorante tutte le sere, di molti ristoranti - persino tra i suoi preferiti - sarebbe pronto a dire: lì però no, non ci andrei proprio tutte le sere. Ecco, al contrario, L’Oste e il Sacrestano è uno di quei ristoranti dove si vorrebbe andare sempre: sedersi qui al calore di una sala intima, dire allo chef “Peppe, fai tu!” (così si chiama il suo menu degustazione) e abbandonarsi a quell’autentico senso di liberatorio riposo che solo a certe tavole si riesce fino in fondo a ritrovare.

Sembra che questi ultimi anni a Peppe Bonsignore abbiano regalato una saggezza ancora più misurata, un impegno - si potrebbe dire una ostinazione - a rendere sempre più invisibile la sua competenza tecnica, con la generosa intenzione di rendere non solo pienamente comprensibile, ma addirittura pienamente confortevole anche la sua idea più complessa.

Non importi al suo ospite in quante ore di tu-per-tu si sarà guadagnato una tale confidenza con i suoi ingredienti del cuore - il pomodoro, su tutti, presente in ogni forma in ogni piatto -, l'importante è che si senta a casa, ovvero partecipe della sua consuetudine. Così l’Oste scolpisce il polpo affinché abbia il profumo di un barbecue di campagna, coccola le melanzane affinché evochino la parmigiana ‘a panino’ della nonna, affonda le cozze nel latte e nella buccia di patate affinché ritrovino l’habitat della loro zuppa, leviga l’alalunga affinché si faccia omaggio alla Fauzza della sua Licata. E ogni cosa, anche la più semplice, qui prende infine la forma del nutrimento. Addirittura dell’affetto.

Chef

Peppe Bonsignore

Sous-chef

Caterina Bonsignore

Ai dolci

Flora Castellana

In sala

Chiara Sabella

In cantina

Chiara Sabella

Contatti

+390922774736

via sant'Andrea, 19
92027 - Licata (Agrigento)
sito web
osteriabonsignore@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì; mai in agosto
Ferie
18 ottobre-14 novembre
Menu degustazione
59 (5 portate) e 75 (7) euro
Antipasto
18 euro
Primo
16 euro
Secondo
24 euro
Dolce
8 euro
Coperto
3 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Pizzeria Bella Napoli, lungomare Federico II di Svevia 70, Gela (CL)

+393925715086

Perché fermarsi
perché non tutti i cuochi che parlano della loro nonna, sanno davvero cucinare lei. L'Oste Peppe sì!
Concetta Bonini
Concetta Bonini

modicana, giornalista, sommelier, founder di Condire Digitale. Attraversa ogni giorno le strade del “continente Sicilia” alla ricerca di storie legate alla cultura del cibo e del vino. Perché ogni contadino merita un romanzo