Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veneto

Damini & Affini

C’è una dualità di fondo, ma ben integrata dal tempo, al Damini & Affini. Da una parte la logica del prodotto, eccellente, a partire dalle carni spesso di produzione (ossia d’allevamento, macellazione e frollatura) propria, il tutto incarnato dal gran macellaio Gianpietro Damini, che è anche dominus della sala. Poi ci sono l’estro e la tecnica da fine dining, notevoli, presieduti dal fratello minore, lo chef Giorgio Damini. Il connubio dà risultati fertili, nello stesso tempo consolidati e forieri di ulteriori sviluppi (ad esempio: giocarsi ancor più la partita di un menu degustazione saltando da un ambito all’altro, ossia svariando tra cucina cucinata e cucina di prodotto, perché no? Oggi che gli steccati paiono tutti travolti…).

E comunque: il Damini & Affini si conferma essere quel magnifico tempio del gusto che s’intravvede già dall’esterno, sbirciando la cornucopia di bontà attraverso le vetrine colme di chicche enogastronomiche, perché questo è ristorante, ma anche bottega. Poi si entra a desinare e la magia è confermata. Sono eccellenti i bocconi di carne cruda, nature oppure conditi in tartare a seconda dell’ispirazione del momento, magistrale ad esempio la Carne cruda condita con salsa tartara, uovo mimosa, piselli e polline. Il Cotechino e patate è un assaggio che non si dimentica, lo stesso dicasi per Le lumache si sono perse nella ribollita (ossia nel cavolo nero, dove peraltro non hanno certo smarrito la prelibatezza).

La cantina s’appoggia sull’enoteca della bottega, l’una e l’altra risultano fornitissime, anche di chicche sfiziose e verticali da capogiro.

 Brambilla-Serrani

Chef

Giorgio Damini

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Serena Saccarola

Ai dolci

Serena Saccarola

In sala

Gianpietro Damini

In cantina

Nicola Carli

Contatti

+390444452914

via Generale Cadorna, 31
36071 - Arzignano (Vicenza)
sito web
info@daminieaffini.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero lunedì
Ferie
1 settimana variabile a marzo e 3 ad agosto
Menu degustazione
85 (5 portate), 100 (8; euro
Antipasto
30 euro
Primo
30 euro
Secondo
34 euro
Dolce
15 euro
Coperto
4 euro

Lo chef consiglia
Corte Villa Rossi, via Asiago 1, Noale (VE)

+390417795824

Perché fermarsi
innanzitutto, per le magnifiche carni
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it