Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veneto

Undicesimo Vineria

Un giorno sarebbe bello stilare la lista di tutti i cuochi che-se-ne-fregano, quelli che non assoldano pr o uffici stampa, professionisti cui non interessa elemosinare attenzioni di giornalisti o spararla grossa sui social perché sicuri del loro mestiere e delle idee che sviluppano.

In questa particolare classifica spiccherebbe tra le prime posizioni Francesco Brutto, uno matto come un cavallo eppur riservato nella sua follia. Una fertile insania che negli ultimi tempi ha partorito alcuni dei piatti più buoni che ci sia capitato di assaggiare nel sempre più affollato panorama della cucina giovane italiana: sui Tortellini al tamarindo fermentato con doppia panna e angostura bitter è già stato scritto lo scrivibile. Ancora non abbastanza abbiamo letto del crudele e beffardo Piccione semicrudo con salsa di cipresso e salsa di crauti: il silenzio è forse dovuto al fatto che uno s’ingozza a inizio pasto di quel buonissimo burro montato da spalmare sul pane e magari fatica ad arrivare in fondo al menu.

Siamo nella periferia dimenticata di Treviso città ma potremmo serenamente trovarci ovunque nel mondo, in un non-luogo guardato a vista in sala da Regis Ramos Freitas, sommelier del Nord-est brasiliano con una predilezione per i vini naturali, ma quelli buoni. E quando Brutto a fine cena cancella le ordinazioni scritte a pennarello sul vetro della cucina a vista, dentro di noi sorge spontaneo un dubbio: è stato sogno o realtà?

Chef

Francesco Brutto

In sala

Regis Ramos Freitas

In cantina

Regis Ramos Freitas

Contatti

+390422210460

via della Quercia, 8
31100 - Treviso
vineria.it
trevisocastellana@vineria.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
sabato a pranzo e l'intera domenica
Ferie
variabili
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
60, 90, 110 e 160 euro
Antipasto
20 euro
Primo
20 euro
Secondo
38 euro
Dolce
14 euro
Coperto
3 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Ca' Donadel, via del Molino 25, Campocroce (Treviso): azienda a filiera corta, non utilizzano conservanti e sperimentano parecchio

+393318663646

Perché fermarsi
per il burro montato da spalmare sul pane, in apertura del pasto. Ce lo porteremmo sull'isola deserta
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

classe 1973, laurea in Filosofia, giornalista freelance, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose dalla prima edizione (2007), collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso diverse scuole e università. 
Twitter @gabrielezanatt
Instagram @gabrielezanatt