Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Emilia Romagna

Inkiostro

Abbiamo conosciuto lo chef Salvatore Morello, catanzarese classe 1985, nell'estate 2021 in Calabria, cosa non banale perché lui ha lavorato quasi sempre all'estero, con successo, ed era tornato in Italia da poco, anche tra qualche perplessità... Insomma la tipica situazione da dubbio esistenziale, il richiamo delle origini o la certezza di una carriera già avviata? Lui prima del rientro era chef monostellato al DaVinci di Coblenza, che a dispetto del nome non si può considerare ristorante italiano vista la forte influenza francese nel menu.

Comunque: Morello all'inizio dell'autunno 2021 viene chiamato da Francesca Poli, patronne dell'Inkiostro di Parma, per sostituire un pezzo da novanta come Terry Giacomello. Arriva l'intesa. Ottima scelta, perché probabilmente lo stile di Morello s'adatta meglio di quello di Giacomello alla realtà dell'Inkiostro e alla scena gastronomica parmense: Terry è tutto sperimentale, Salvatore invece con uno stile (personale, elegante e riconoscibile) che deriva dalle sue esperienze, ricco di jus che richiamano i cugini d'Oltralpe - d'altra parte ha all'attivo anche stage da Ducasse a Parigi e al Paul Bocuse - insomma un classico/contemporaneo sempre goloso e tondo, che giustamente piace.

Avete presente quella successione di sapori, prima l'uno poi l'altro, a richiamare i vari ingredienti (pochi) che è tipica del fine dining attuale? Morello ha un altro tocco: l'aroma è la somma del tutto, in una pienezza comunque armonica. Non c'è tanto alternanza tra le componenti, ma un ensemble goloso. Di grande tecnica e con frequenti puntate in Oriente.

Chef

Salvatore Morello

Ai dolci

Carlo Vanzin

In sala

Daniele Molinaro

In cantina

Daniele Molinaro

Contatti

+390521776047

via San Leonardo, 124
43123 - Parma
sito web
info@ristoranteinkiostro.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
2 settimane ad agosto
Menu degustazione
95 (5 portate; vegetariano), 120 (7) e 145 (9) euro
Antipasto
32 euro
Primo
35 euro
Secondo
42 euro
Dolce
15 euro

Lo chef consiglia
Trattoria Ai Due Platani, strada Budellungo 104/a, Coloreto (PR)

+390521645626

Perché fermarsi
per la Ricciola atlantica, ovetta di mare, olio al miso, insalatina di alghe, cetrioli e finocchietto, succo di male verde e creme fraiche. Gran piatto, d'alta cucina
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it