Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Abruzzo

Zenobi

Le mani di Patrizia raccontano la storia di una donna minuta che dal 14 luglio 1994 ha scelto di vivere la sua vita tra la cucina del ristorante - dal quale si gode la serenità delle colline della Val Vibrata - e il suo orto, per diffondere la cultura culinaria di questo territorio e l'utilizzo di ingredienti semplici e genuini. Con tante difficoltà all'inizio, superate con grande forza d'animo e con l'umilità dei giusti che l'hanno portata a ottenere tanti riconoscimenti e un posto di privilegio nella ristorazione regionale.

I figli Cristina e Marcello (sorridente e veloce anche nel suggerirvi un buon vino locale) hanno deciso di affiancarla e di seguirla nello stile familiare e accogliente che oggi rappresenta il valore aggiunto di questo luogo. Lo si comprende anche dalla solidità del menu che varia con le stagioni e dalle porzioni generose. La sua è una cucina di campagna che travalica anche al di là del Tronto (lei è originaria di Offida) con i piacevoli antipasti di salumi e di piccole preparazioni con ortaggi, verdure e legumi, accompagnati da panzerotti fritti e polpette cacio e uova.

A cavallo della prima settimana di maggio ci sono le straordinarie Virtù, mentre un passaggio obbligato è rappresentato dalle paste fatte a mano, come i Maccheroni alla chitarra condita con il sugo di pallottine alla teramana, le Ceppe che in stagione si accompagnano ai funghi o le crespelle che vanno a comporre il Timballo abruzzese per arrivare al'imperdibile, delicata, quasi suadente Capra alla neretese. Che sia un giorno di festa o no, l'ultimo atto è con la pizza dolce.

 

 

 

Chef

Patrizia Corradetti

Sous-chef

Cristina Zenobi

Ai dolci

Patrizia Corradetti

In sala

Marcello Zenobi

In cantina

Marcello Zenobi

Contatti

+39 0861 70581

contrada Riomoro, 132
64010 - Colonnella (Teramo)
ristorantezenobi.it
info@ristorantezenobi.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì e mercoledì in inverno; mai in estate
Ferie
variabili tra gennaio e febbraio
Carte di credito
no Diners
Antipasto
14 euro
Primo
9 euro
Secondo
15 euro
Dolce
4 euro

Lo chef consiglia
Fattoria L'Arca, Contrada giardino 91, Colonnella (Teramo): produzione e vendita di formaggi freschi, olio extravergine e miele

+39.0861.70357

Perché fermarsi
per la cucina tradizionale di Patrizia nel cuore della campagna teramana
Massimo Di Cintio
Massimo Di Cintio

esperto di comunicazione, giornalista, da quasi trent'anni racconta di ristoranti, di vini e di territori. E' fondatore e curatore di MeetInCucina, congresso di cucina regionale