Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Emilia Romagna

Il Piastrino

Immerso nel verde del Parco Begni a Pennabilli, borgo al confine tra la Romagna e le Marche – un tempo il Comune era in provincia di Pesaro Urbino, da qualche anno è Rimini -, il ristorante dello chef Riccardo Agostini ha tutte le caratteristiche di quel luogo che ti lascia la voglia di tornarci il prima possibile.

La spinta innovativa e la ricerca dello chef sull’utilizzo delle materie prime è evidente in ogni piatto, quasi sempre contrassegnato da una marcata tendenza all’impiego di salse e di vegetali. Lo Spaghetto cipollato e aringa e il Riso Carnaroli, pecora, ginepro e burro affumicato sono due piatti dalle note decise ma piacevoli ed equilibrate. Un plauso particolare va al cestino del pane, interessante e piacevole, così come la Cialda di mais e pecorino, servita al benvenuto.

La carta dei vini è completa, ben articolata e leggibile: ma chiedete ai ragazzi di sala, vi traghetteranno con semplicità verso la scelta più idonea in accompagnamento a qualsiasi piatto.

 Brambilla-Serrani

Chef

Riccardo Agostini

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Enrico Pagani

In sala

Claudia Bucci

In cantina

Ivano Lizambri

Contatti

+390541928106

via Parco Begni, 7
47864 - Pennabilli (Rimini)
piastrino.it
info@piastrino.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì e mercoledì. Da gennaio a marzo, chiuso dal lunedì al giovedì
Ferie
1-15 settembre
Menu degustazione
55, 65 e 95 euro
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
24 euro
Dolce
12 euro
Coperto
4 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Osteria dei Frati, via Comandini 149, Roncofreddo (Forlì-Cesena): un'osteria dall'energia unica, con una grandissima attenzione alle materie prime

+390541949649

Perché fermarsi
per provare la cucina di un ragazzo riservato ma da lungo tempo artefice di una cucina d'autore molto piacevole
Claudio Scavizzi
Claudio Scavizzi

romano di nascita, milanese di adozione, è l'amministratore delegato di MagentaBureau, agenzia che coordina i contenuti e realizza Identità Golose. Ama le regole, il rigore, le procedure ma anche il buon cibo e il buon vino. Il punto debole a tavola? Il dessert