Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2021 The Fork 2021

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Ratanà

Dopo un anno di esasperanti aperture e chiusure a fisarmonica, noi che stiamo a Milano siamo usciti quantomeno con una certezza: se ci concedono di esser “gialli”, il primo pensiero è prenotare un tavolo al Ratanà. A patto di trovarlo perché il fascino di Porta Nuova, la civiltà della Biblioteca degli Alberi e la quiete di questa minuscola stazione di posta all’ombra di boschi verticali e solenni skyline sono appetiti da tanti.

Nella predilezione dei clienti, però, più di tutto incide l’accoglienza del Battisti team quando varchi il dehors con vista scivoli e altalene o, cinque gradini più su, l’ingresso della porta a vetri. Caterina, Cesare, Federica, Saif, Vladimiro si fanno subito in quattro per assolvere al significato originario di ristorante: “ristorare”, cioè ricomporre e restituire la dignità al viandante affaticato (quest’anno più che mai), metterlo a sedere e seppellirlo sotto a una scarica di bontà. Se la circostanza lo consente, spiegando pure che è meglio preferire le materie di contadini e allevatori virtuosi, artigiani che sanno bene che nel breve è impossibile traslocare tutti su un altro pianeta.

Pensieri foschi allontanati immediatamente da un Risotto di peperoni arrosto (leggermente affumicati), limoni sotto sale e pane frullato con acciughe; una Lingua di vitello sormontata da un’insalata di prataioli, tinche e trote che, se non te lo dicono, li scambi per pesci d’acqua salata. Particolare finale che passa sempre in secondo piano: al Ratanà si beve benissimo con etichette spesso sconosciute.

Brambilla-Serrani

Chef

Cesare Battisti

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Vladimiro Poma

Ai dolci

Halid Gajda

In sala

Caterina Poma

In cantina

Federica Fabi

Contatti

+390287128855

via Gaetano de Castillia, 28
20124 - Milano
ratana.it
info@ratana.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
23 dicembre-8 gennaio e 2 settimane ad agosto
Carte di credito
no Diners
Menu degustazione
50 e 80 euro
Antipasto
16 euro
Primo
18 euro
Secondo
24 euro
Dolce
11 euro

Tavoli all'aperto

Delivery / Take away disponibile

Perché fermarsi
per capire che la cucina milanese ha ancora grandi margini d'interesse e voluttà
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Co-autore di "Cucina Milanese Contemporanea" (Guido Tommasi editore, 2020) 
Instagram @gabrielezanatt