Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Lombardia

Joia

Relatore

Che Pietro Leeman abbia scritto un pezzo di storia della cucina italiana, è un fatto già assodato e riconociuto dai più. Quel che c'è da chiedersi per attualizzare il discorso è in che modo il suo lavoro prenda forma in questo preciso spaccato di contemporaneità, quando ormai la cucina (ancor prima che la dieta) vegetariana stia prendendo sempre più le distanze dallo status alternativo da cui è sorta in Occidente.

La risposta è: gentilezza. Il percorso tracciato a tavola dalla brigata del Joia è garbato, affabile, di un brio che intrattiene senza la reale necessità di travolgere e stupire clamorosamente. E questo, in virtù di un equilibrio rispettoso che si declina innanzitutto tra i sapori, bilanciati anche nelle punte un filo più spinte di acido, aspro e sapido, poi nell'ossequioso rispetto dell'ambiente attraverso scelte mirate di prodotti e relativi produttori biologici, biodinamici o da orti sinergici, che coltivano la Terra ancor prima che la terra.

Ultimo ma non per ultimo, un equilibrio che si instaura nel patto di fiducia con gli ospiti, guidati piatto dopo piatto in un menù espresso in forme e consistenze originali, eclettiche, ma pur sempre rassicuranti, in grado di raccontare in un'efficace diapositiva lo stato in cui la natura si esprime di stagione in stagione. 

Chef

Pietro Leeman

Sous-chef

Sauro Ricci

Ai dolci

Raffaele Minghini

In sala

Antonio Di Mora

In cantina

Antonio Di Mora

Contatti

+390229522124

via Panfilo Castaldi, 18
20124 - Milano
sito web
joia@joia.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
7-27 agosto e 22 dicembre-7 gennaio
Carte di credito
No Diners
Prezzo medio vino escluso
110 euro
Menu degustazione
110 (4 portate), 120 (6) e 130 (8) euro

Lo chef consiglia
Trippa, via Giorgio Vasari 1, Milano: per l'eccellente interpretazione del mondo vegetale di Diego Rossi trippamilano.it

+393276687908

Perché fermarsi
per la ormai celebre interpretazione autoriale, costantemente rinnovata da una briosa spinta creativa, della cucina vegetariana
Francesca Mastrovito
Francesca Mastrovito

convinta che si possano cavare storie anche dalle rape, lavora su strategie di comunicazione e sulla redazione di contenuti per Slow Food Editore, riviste e aziende del mondo gastronomico