Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Brasile

D.O.M.

RelatoreChef’s table

Il nome del ristorante D.O.M., abbreviazione Latina di Deo optimo maximo, ha la stessa sfumatura semantica del latino domus: significa “casa” e, infatti, D.O.M. è dall'anno 2000 una casa, la dimora della gastronomia brasiliana (e forse sudamericana) moderna e lo chef Alex Atala è il pioniere più illustre. Quest’ex dj di sangue un po’ palestinese e anche un po’ italiano ci parlava in passato di jabuticaba, pirarucù e priprioca, simboli allora sconosciuti dal paese più biodiverso al mondo. È bello verificare che quel patrimonio oggi è acquisito e replicato a dismisura, dall’Amazzonia al Rio Grande do Sul.

Anche oggi che Atala ha comunicato di voler smetter di cucinare, D.O.M. rimane l’opzione fine dining più popolare della città. Un locale luminoso, nel cuore dell’elegante quartiere di Jardins, con musica a basso volume, soffitti alti, oggetti di design di sapore amazzonico che spuntano qua e là e formalismi come ne abbiamo visti in tante insegne stellate d’Europa.

Il nostro menu degustazione era un sunto di questi due decenni di cucina: Formiche, mango e papaya, Scampi e caffè, Spuma di funghi, Tucupi in salsa olandese e Pil pil di pirarucu con una tapenade realizzata con la pianta officinale açai. La profondità della carta dei vini è esemplare e, assaggiando il pinot nero brasiliano Vinhas do Tempo potrete capire quanto la geografia del vino sta lentamente cambiando i suoi riferimenti. 

Chef

Alex Atala

Contatti

+5511969189947

rua Barão de Capanema, 549
01411 - San Paolo - Jardins
sito web
dom@domrestaurante.com.br
PORTAMI LÌ
Chiusura
sabato a pranzo e l'intera domenica
Ferie
variabili
Prezzo medio vino escluso
500 real brasiliano
Menu degustazione
520 (12 portate) real brasiliano
Tavolo dello chef per 1 persone

Lo chef consiglia
Mercado Municipal de Pinheiros, rua Pedro Cristi 89, Pinheiros: per l'abbondante varietà di ingredienti freschi

+

Perché fermarsi
per conoscere da vicino la tavola fine dining che ha condizionato l'intera scena sudamericana
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Instagram @gabrielezanatt