Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Trentino Alto Adige

Unterwirt

La Gasthaus Unterwirt è dotata di confortevoli salette interne in elegante stile sudtirolese e di un bel dehors con vista ariosa sulla valle. Ai tavoli si muove con dolce fermezza la moglie dello chef, Cornelia Haselwanter, in qualità di maître e sommelier. In cucina Thomas Haselwanter rivela una visione classica della rivisitazione, se ci si passa l'ossimoro.

Già ad una prima lettura di menu, i piatti sembrano congegnati in modo nitido, con l'atteggiamento sicuro di chi sa che è dalla sostanza delle materie prime (raramente più di tre a piatto) e dalla accuratezza della preparazione, che si conquisterà l'ospite. In carta tre menù degustazione, presentati in modo che si possano anche fare scelte trasversali. Cambiano spesso in connessione con le variazioni climatiche: uno di essi è a base di pesce, lavorato con spirito alpino, laddove i più consueti prodotti di montagna sono trattati con leggerezza mediterranea. Se nella stagione fredda si può gustare l'Insalatina invernale con quaglia rosolata, uovo di quaglia e finferli sottolio, l'estate si permuta con la Quaglia rosolata su barbabietole gialle e rosse, lenticchie e finferli.

Sul versante del pesce ecco un altro esempio mutante dedicato al rombo: Filetto di rombo in crosta di patate con asparagi verdi oppure Rombo rosolato nel lardo con tartara di patate e olive. Sempre interessanti anche i fuori menù. Esaltanti i dolci, curati dallo stesso Thomas: si pensi alle gustose Albicocche fritte con crema di vaniglia e gelato al timo. Cantina di grande intelligenza, ordinata per vitigni come si fa spesso da queste parti.

Chef

Thomas Haselwanter

Sous-chef

Alex Haselwanter

Ai dolci

Thomas Haselwanter

In sala

Connie Haselwanter

In cantina

Connie Haselwanter

Contatti

+39 0472 844000

via Gudon, 45
39043 - Chiusa (Bolzano) - Gudon
unterwirt-gufidaun.com
info@unterwirt-gufidaun.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì; aperto a pranzo solo su prenotazione
Ferie
variabili a giugno e novembre
Carte di credito
no Diners e American Express
Menu degustazione
78 euro
Antipasto
18 euro
Primo
18 euro
Secondo
30 euro
Dolce
11 euro

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
osteria Pitzock, via Pizack 30, Funes (Bolzano), pitzock.com: per la pecora con gli occhiali della Val di Funes e le altre proposte di Oskar Messner

+39.0472.840127

Perché fermarsi
per l'intenso sbalzo dei singoli sapori in ogni piatto
Antonio Chinellato
Antonio Chinellato

docente umanista, musicofilo barocco, gourmand postmoderno dogmatico sul vino e pragmatico col cibo. Collabora anche con Radici Restaurants