Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Toscana

Enoteca Pinchiorri

RelatoreStellinaGiglioTavoli all’aperto

C'è un cortocircuito nella comprensione di cosa sia oggi l'Enoteca Pinchiorri. Certo, è un indirizzo onusto di gloria. Ovvio, è il tristellato più longevo d'Italia. Sicuro che si tratti di un luogo dal fascino classico: ha l'allure del tempio della ristorazione e dell'enologia. C'è inoltre questo fatto dello chef capo che è sulla plancia di comando da quasi un trentennio; delle decine di migliaia di bottiglie che riposano nelle sue viscere da chissà quanto tempo... Tutto, insomma, richiama l'idea d'un indirizzo che trasudi l'essere sempre uguali a sé stessi, senza tempo e quindi fuori tempo.

Dopo, però, si va a tavola.

Dopo si scopre che la cucina di Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina è fresca, contemporanea, dinamica, autoriale, brillante, inventiva più che creativa. Nel senso: non sperimentale bensì sempre esatta in quanto basata su una continua ricerca sperimentata, solida nell'essere innovativa giacché preceduta da una sedimentazione di pensiero, dal "lavoro sporco" in laboratorio. C'è un senso di rispetto così grande nei confronti dell'indirizzo nel quale viene messa in scena da suggerire uno sforzo ulteriore, quasi esistesse un bollino "piatto da Pinchiorri" e "piatto non da Pinchiorri" che taglia le gambe alle preparazioni eccellenti eppure non completamente all'altezza. È, di conseguenza, una proposta non di moda ma solo perché non modaiola, aliena all'effimero e dalla scorciatoia. E che si sforza di essere sempre più inclusiva. Di fatto: una grande cucina.

Chef

Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina

Ai dolci

Francesco Federici

In sala

Alessandro Tomberli e Alessandro Giani

In cantina

Alessandro Tomberli

Contatti

+39055242757

via Ghibellina, 87
50122 - Firenze
sito web
ristorante@enotecapinchiorri.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì; aperti solo a cena
Ferie
variabili
Menu degustazione
290 (8 portate) euro
Antipasto
80 euro
Primo
80 euro
Secondo
100 euro
Dolce
35 euro

Tavoli all’aperto

Lo chef consiglia
Fratelli Briganti, Piazza Giovanbattista Briganti 12\r, Firenze: autentica trattoria toscana, dove il tempo non ha cancellato le orme

+39055475255

Perché fermarsi
per scoprire l'assoluta contemporaneità della cucina di un indirizzo onusto di gloria
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it