Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut

Tacos e Caesar Salad: non c’è muro tra Tijuana e San Diego

di Adria Marina e Beniamin Chalupinski
Tijuana, 1,7 milioni di abitanti in Messico, a ridosso del confine con gli Stati Uniti. Dopo anni di violenza, la cittadina è diventata una pacifica destinazione turistica e gastronomica (foto civitatis.com)

Tijuana, 1,7 milioni di abitanti in Messico, a ridosso del confine con gli Stati Uniti. Dopo anni di violenza, la cittadina è diventata una pacifica destinazione turistica e gastronomica (foto civitatis.com)

Trenta chilometri dividono il centro di San Diego (Stati Uniti) da Tijuana (Messico). Le due città frontaliere sono separate dal confine più transitato e discusso al mondo. La frontiera è un simbolo di divisione, ma per molti che vivono nelle due località può rappresentare, paradossalmente, un legame, l’unione tra le due culture, tradizioni ed economie.

C’è chi va quotidianamente da Tijuana a San Diego per lavorare o per studiare, c’è chi fa il viaggio inverso per visitare la famiglia, per comprare le medicine, per godersi la vita notturna o semplicemente quando ha voglia di cibo tradizionale. Questa fusione dei due mondi, divisi artificialmente dalle barriere fisiche, si proietta nella vasta gamma dei sapori che si possono assaggiare trovandosi sia a San Diego, sia a Tijuana.  

San Diego è una delle destinazioni foodie più acclamate negli Stati Uniti grazie alla sua diversità gastronomica con vari indirizzi rilevanti. A Tijuana non mancano indirizzi che attraggono buongustai da entrambi i lati della frontiera. Dopo gli anni scuri per la storia della città legati alla narcoviolenza, la cittadina è riuscita a reinventarsi sia come una destinazione turistica, sia come una mecca gastronomica. 

Quello che segue è un itineriario ci convince ancora di più che la gastronomia non riconosce i confini politici, è un crogiolo di costumi e tradizioni che si nutre del passato e del presente.

Addison, San Diego

Addison, San Diego

Addison
5200 Grand Del Mar Way, San Diego, Stati Uniti
È l’unico ristorante stellato a San Diego. La cucina di William Bradley presenta influenze francesi, è una celebrazione della stagionalità e del prodotto locale. Da menzionare anche un’eccellente scelta dei vini.

Juniper & Ivy
2228 Kettner boulevard, San Diego, Stati Uniti
La cucina s’ispira ai sapori della California. È elegante e allo stesso tempo vivace e divertente, con piatti come Cozze con bisque di pepperoni e finocchio caramellato o Tostada di mais con ricciola e salsa di squalo.

Il Dandy
2550 Fifth avenue 120, San Diego, Stati Uniti
Il ristorante di Luca e Antonio Abbruzzino porta a San Diego il sapore della Calabria contemporanea, con creazioni come i Cavatelli di grano arso al ragù di coniglio, nocciola e tartufo o il Carpaccio di gamberi con sorbetto di cipolla di Tropea.

Sushi Ota, San Diego (foto Sam Wells)

Sushi Ota, San Diego (foto Sam Wells)

Sushi Ota
4529 Mission Bay Dr, San Diego, Stati Uniti
Decisivamente uno dei migliori posti in cui gustare il sushi a San Diego con gli ingredienti freschissimi; raccomandabile specialmente l’omakase per vivere un’esperienza gastronomica straordinaria. 

Tacos El Gordo
556 Broadway, San Diego, Stati Uniti
Una delle taquerías più tradizionali e più popolari a San Diego che offre una gran scelta dei tacos tipici messicani, da provare assolutamente i gustosi tacos de carne adobada (chiamati anche tacos al pastor), o tacos de carne asada.

Tuétano Taquería
143 W San Ysidro boulevard, San Ysidro, Stati Uniti
Questa taquería vicino alla frontiera si specializza particolarmente in birria. Qua i tacos de birria vengono accompagnati dal midollo arrosto che fa di  questa pietanza una delizia.

Misión 19, Tijuana (foto eater.com)

Misión 19, Tijuana (foto eater.com)

Misión 19
Corporativo, 2, Misión de San Javier 10643, Tijuana, Messico
Il ristorante di Javier Plascencia, uno dei cuochi più celebri a Tijuana e l’ambasciatore della cucina della Bassa California, è un posto d’obbligo per i gourmet. La proposta di Misión 19 si basa sui prodotti della regione, mostra il meglio della cosiddetta cucina Baja Med, un conglomerato (Bassa California e Mediterraneo), una fusione delle tecniche e degli ingredienti messicani e mediterranei.

Caesar’s
Avenida Revolución 8190, Tijuana, Messico
Caesar’s è un posto con una grande storia, che risale ai tempi del Proibizionismo, periodo in cui Tijuana era una destinazione per gli statunitensi in cerca di svago e alcol, ed è appunto la casa dell’insalata più famosa al mondo, la caesar salad. Provare l’insalata caesar, preparata al momento al tavolo, è un must.

Telefónica Gastro Park
Boulevard Aguacaliente 8860, Tijuana, Messico
Si tratta di uno spazio che mette insieme più di 20 food truck con una vasta gamma di proposte culinarie, un luogo frequentatissimo innanzitutto dai giovani. Da consigliare in particolare le cucine di Otto’s Grill che offre i frutti di mare, Don Ramen che propone una reinterpretazione della cucina asiatica, Creta con il cibo allo stile Baja Med e Humo che si specializza in hot dog sfiziosi.

Tacos El Franc
Blvd. Sánchez Taboada 9013, Tijuana, Messico
Non ci sono dubbi che lo street food a Tijuana è tra i più gustosi in Messico, soprattutto in materia dei tacos. La specialità di Tacos El Franc sono i tacos de carne asada, conviene ordinarli “con todo” vale a dire con salsa piccante, cipolla, coriandolo e guacamole; è un classico di Tijuana.

Mariscos El Mazateño
Calzada del Tecnológico 473, Tomas Aquino, Tijuana, Messico
È un spot imperdibile a Tijuana, considerato uno dei migliori luoghi per mangiare i frutti di mare che naturalmente sono di provenienza locale. Consigliabili soprattutto la tostada con aguachile e i tacos di polpo grigliato, o di gamberetti al peperoncino con formaggio fuso.  

Nórtico
Blvd Agua Caliente 10750, Tijuana, Messico
Nórtico è un speakeasy bar situato dentro il ristorante Oryx Capital, è un omaggio all’epoca d’oro per Tijuana, ovvero il tempo del Proibizionismo americano. Un’eccellente offerta dei cocktail moderni e quelli classici rivisitati in maniera molto creativa.

Adria Marina e Beniamin Chalupinski
Adria Marina e Beniamin Chalupinski

Adria Marina, cuoca tijuanese, è proprietaria dell’acclamato Georgina e dei food truck Don Ramen e Azarosa. Beniamin Chalupinski è cuoco, giornalista, dottore di ricerca in Linguistica italiana, autore di libri in materia. Scrive per le riviste messicane ProtocoloSaborearte e Siempre