Albo d'oro premiati

Cuoco dell’anno 2017

Riccardo Camanini premiato Cuoco dell'anno tra Paolo Marchi e Gian Luca Uccelli, l'enologo della cantina Contadi Castaldi in Franciacorta

Riccardo Camanini premiato Cuoco dell'anno tra Paolo Marchi e Gian Luca Uccelli, l'enologo della cantina Contadi Castaldi in Franciacorta

Piatto dell’anno 2017

Paolo Marchi, Franco Pepe, Sarah Minnick e Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di Tutela del Grana Padano che a ogni edizione del congresso di Milano promuove il riconoscimento per il Piatto dell'Anno, quest'anno due

Paolo Marchi, Franco PepeSarah Minnick e Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di Tutela del Grana Padano che a ogni edizione del congresso di Milano promuove il riconoscimento per il Piatto dell'Anno, quest'anno due

  • 2011
    Grana Padano premia i “Rigatoni alla resina di mastica, funghi porcini crudi” di Carlo Cracco
  • 2012
    Grana Padano premia la “Faraona non arrosto, ovvero in cotture ottimizzate” di Massimo Bottura
  • 2013
    Grana Padano premia la "Pasta e Insalata" di Davide Scabin e il dolce "Napul è" di Nino Di Costanzo
  • 2014
    Grana Padano premia “Animelle, panna, limone e sale" di Niko Romito
  • 2015
    Grana Padano premia "Cannolo di cous cous" di Enrico Panero
  • 2016
    Grana Padano premia "Ricchezza e Povertà" di Matias Perdomo
  • 2017
    Grana Padano premia "Scarpetta" di Franco Pepe e "Pizza con spinaci, carote fermentate e peperoncino, capperi, limone, pomodori schiacciati e formaggio feta" di Sarah Minnick

Premio Vent’anni 2017

Giovanni e Floriano Pellegrino (al centro) ritirano il Premio Vent'anni da Elisabetta Bracci di S.Pellegrino sul palco dell'Auditorium

Giovanni e Floriano Pellegrino (al centro) ritirano il Premio Vent'anni da Elisabetta Bracci di S.Pellegrino sul palco dell'Auditorium

Birra in cucina 2017

Giovanni Sorrentino tra Ilaria Zaminga, Senior corporate relations specialist di Heineken Italia e coordinatore della Fondazione Birra Moretti, e Marco Cristofoletto, Brand manager di Birra Moretti

Giovanni Sorrentino tra Ilaria Zaminga, Senior corporate relations specialist di Heineken Italia e coordinatore della Fondazione Birra Moretti, e Marco Cristofoletto, Brand manager di Birra Moretti

Tipicità italiana in cucina 2017

Sara Peirone di Lavazza tra Christian (a sinistra) e Manuel Costardi

Sara Peirone di Lavazza tra Christian (a sinistra) e Manuel Costardi

Identità Donna 2017

Marianna Vitale riceve da Cristina Ziliani una magnum di Guido Berlucchi come vincitrice del premio Identità Donna

Marianna Vitale riceve da Cristina Ziliani una magnum di Guido Berlucchi come vincitrice del premio Identità Donna

Creatività in cucina 2017

Yoji Tokuyoshi premiato da Piero Gabrieli di Molino Quaglia

Yoji Tokuyoshi premiato da Piero Gabrieli di Molino Quaglia

Artigiano del gusto 2017

Andrea Farinetti di Fontanafredda Vino Libero tra Franco Aliberti (barba nera) e Gianni Tarabini (barba bianca)

Andrea Farinetti di Fontanafredda Vino Libero tra Franco Aliberti (barba nera) e Gianni Tarabini (barba bianca)

Eccellenze Lombarde 2017

Giovanni Santini premiato dall'assessore all'agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava. Si arricchisce la leggenda del Pescatore a Canneto sull'Oglio nel mantovano

Giovanni Santini premiato dall'assessore all'agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava. Si arricchisce la leggenda del Pescatore a Canneto sull'Oglio nel mantovano

Identità di Sala 2017

Affollata foto ricordo per Marco Reitano. Il sommelier della Pergola di Roma, ricevuto il premio Identità di sala da Camilla Lunelli di Cantine Ferrari ha chiamato sul palco dell'Auditorium lo chef Heinz Beck e il maitre Simole Pinoli

Affollata foto ricordo per Marco Reitano. Il sommelier della Pergola di Roma, ricevuto il premio Identità di sala da Camilla Lunelli di Cantine Ferrari ha chiamato sul palco dell'Auditorium lo chef Heinz Beck e il maitre Simole Pinoli

Identità Naturali 2017

Enrico Bartolini, a destra nella foto, sta per ricevere lo spaventapasseri caro ad Alce Nerodalle mani di Valentina Preti dell’ufficio comunicazione della stessa azienda. A sinistra Remo Capitaneo, sous chef al Mudec a Milano

Enrico Bartolini, a destra nella foto, sta per ricevere lo spaventapasseri caro ad Alce Nerodalle mani di Valentina Preti dell’ufficio comunicazione della stessa azienda. A sinistra Remo Capitaneo, sous chef al Mudec a Milano

Identità Nuove Sfide 2017

Ezio Balarini, Group chief marketing officer di Autogrill, ha premiato Alessandro Pipero e il suo chef Luciano Monosilio

Ezio Balarini, Group chief marketing officer di Autogrill, ha premiato Alessandro Pipero e il suo chef Luciano Monosilio

Olio in cucina 2017

Paolo Marchi, Caterina Ceraudo e Francesco Coppini al momento della premiazione

Paolo Marchi, Caterina Ceraudo e Francesco Coppini al momento della premiazione

L'Omaggio 2016

Dom Pérignon ha siglato L'Omaggio ai 50 anni di attività della famiglia Cerea di Da Vittorio a Brusaporto (Bergamo). Da sinistra a destra, con Paolo Marchi, Francesco, Bruna (moglie del fondatore Vittorio), Enrico, Rossella, Roberto e Barbara Cerea.

Dom Pérignon ha siglato L'Omaggio ai 50 anni di attività della famiglia Cerea di Da Vittorio a Brusaporto (Bergamo). Da sinistra a destra, con Paolo Marchi, Francesco, Bruna (moglie del fondatore Vittorio), Enrico, Rossella, Roberto e Barbara Cerea.

Pasticciere dell’anno 2012

Sara Peirone, responsabile Top Gastronomy di Lavazza, premia Gianluca Fusto

Sara Peirone, responsabile Top Gastronomy di Lavazza, premia Gianluca Fusto

Famiglia dell’anno 2012

Matteo e Camilla Lunelli, titolari di Cantine Ferrari, premiano Enrico e Roberto Cerea

Matteo e Camilla Lunelli, titolari di Cantine Ferrari, premiano Enrico e Roberto Cerea

Idee di gola 2011

Il premio di Caraiba Luxury

Il premio di Caraiba Luxury

Radici Future 2010

Il premio di Caraiba Luxury

Il premio di Caraiba Luxury