Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Toscana

Saporium al Borgo Santo Pietro

C'è un sobbollire fertile d'idee, sul fronte vegetale, il crescere d'una specie d'intensa cucina neorurale contemporanea, non necessariamente solo veg perché molti chef si pongono meno limiti ma vedono comunque la verdura come protagonista o co-protagonista nel loro stile. A questa ondata appartiene anche Ariel Hagen, classe 1993: lo abbiamo conosciuto come sous chef e braccio destro di Gaetano Trovato al bistellato Arnolfo; lo ritroviamo ora approdato, il 29 aprile 2022, a capo dei fornelli dei ristoranti di Borgo Santo Pietro, meraviglioso luogo di altissima hôtellerie a Chiusdino, provincia di Siena: è boutique hotel a cinque stelle con spa ed enorme fattoria biologica da 130 ettari che produce tanto di quello che poi finisce a tavola.

Per Ariel, così giovane, è una bella sfida. Affrontata con entusiasmo e determinazione, un po' di sfrontatezza ma anche la consapevolezza di un'occasione da non perdere e quasi ritagliata su di lui, che viene da una famiglia proprietaria a sua volta di una tenuta nel Chianti, «abbiamo sempre goduto della possibilità di poter consumare alimenti freschi, veraci, autentici, quindi per me l'idea di sfruttare al massimo la fattoria non è solo un grande valore aggiunto ma mi sembra giusto, familiare, naturale, l'abc, la normalità».

Hagen al Saporium, il ristorante gastronomico di Borgo Santo Pietro, mostra maturità, mano, intelligenza. Deve prendere ancora confidenza con una macchina complessa, ma ha energia da vendere. Come i suoi piatti. Che sono (quasi sempre) puliti e sanno essere esatti. C'è tanto potenziale, già per buona parte espresso.

Chef

Ariel Hagen

Sous-chef

Luca Ottogalli e Marco Stagi

Ai dolci

Ion Cotorobai

In sala

Luca Attanasio

In cantina

Arian Nuhi

Contatti

+390577751222

Borgo Santo Pietro, 110
53012 - Chiusdino (Siena) - Palazzetto
sito web
info@borgosantopietrosaporium.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì; aperto solo a cena
Ferie
novembre-aprile
Prezzo medio vino escluso
130 euro
Menu degustazione
165 (8 portate) e 175 (9) euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Covo pasta fresca, via Gherardo Caponsacchi 51, Firenze: per una cucina vera e una pasta fresca fatta tutti i giorni con gusti autentici

+390556141730

Perché fermarsi
per un'ottima cucina in un posto meraviglioso (da non perdere il Carciofo morello piastrato farcito di maionese di scalogno, consommé di piccione e olio alla melissa)
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it