Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Colombia

Leo

Questa è la scheda di uno dei ristoranti più sottovalutati del Sudamerica: il 27° posto della 50Best continentale e il 46° di quella globale non rendono giustizia allo straordinario progetto messo in piedi da Leonor “Leo” Espinosa e Laura Hernández.  Col trasloco nella nuova sede, madre e figlia hanno ulteriormente elevato l’asticella delle ambizioni, di fatto sdoppiando l’insegna in due: al piano terra c’è la scenografica enorme cucina a vista che ispeziona il nuovo Leo; al piano superiore la Sala de Laura, nei fatti un altro ristorante (di cui diamo conto separato in questa guida).

Sopra e sotto, il protagonista dei menu è uno: i ciclobioma della Colombia, un paese che vanta la seconda biodiversità animale e vegetale più densa al mondo (la prima appartiene al confinante Brasile), un patrimonio di cui sappiamo ancora pochissimo perché, nei fatti, il paese equatoriale è uscito da un’oscura guerra civile solo nel 2016. L’entusiasmo, l’energia e tutto il fervore di un popolo rinato rappresentano il motivo più importante per prendere un aereo per Bogotà e poi un uber per l’insegna del quartiere Chapinero, la tavola che meglio di tutte esprime il mestizaje, il meticciato, di un paese che incrocia suggestioni amazzoniche, andine, caraibiche, pacifiche, arabe, africane, spagnole, indigene.

Mettetevi comodi e scegliete pure il menu più vasto, in trece tiempos - 13 passaggi in circa 3 ore – e scoprirete tutto il fascino di ingredienti e vocaboli mai sentiti prima: chontaduro, arracacha, corozo, pirarucù, iraca… La grammatica di cucina di un altro pianeta.

Chef

Leonor Espinosa

Sous-chef

Jesús Betancourt

Ai dolci

Carlos Gómez

In sala

Camilo Osorio

In cantina

Laura Hernández Espinosa

Contatti

+573176616866

calle 65bis
4-23 - Bogotà
sito web
reservas@restauranteleo.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e festivi
Ferie
30 dicembre-10 gennaio
Prezzo medio vino escluso
290 peso colombiano
Menu degustazione
290.000 (8 portate) e 430.000 (13) peso colombiano

Lo chef consiglia
Mi Casa en Tu Casa, carrera 4a # 65-44, Chapinero Alto, micasaentucas.com: è l'insegna easy di Leonor Espinosa. Provate i favolosi taco di agnello

+573153961975

Perché fermarsi
per sedere a una delle tavole meno esplorate e più emozionanti della scena fine dining globale. E per capire che caffè e cacao per come li intendiamo noi non sono che una pallida copia
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Co-autore di "Cucina Milanese Contemporanea" (Guido Tommasi editore, 2020) 
Instagram @gabrielezanatt