Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Israele

North Abraxas

La schietta anima del North Abraxas si intuisce in un preciso istante del rituale del pasto, ovvero quando il cameriere, ormai avviatosi verso la cucina con la comanda appena completata, si rigira inaspettatamente verso il tavolo scagliandovi sulla superficie una manciata di sale grosso. Da lì in avanti il servizio si articola ritmicamente in verdure grigliate o insalate appena condite, servite direttamente su carta paglia, enormi pentole a centro tavola in cui affondare il cucchiaio o pezzi di pita, ma anche qualche piatto in ceramica che fa la sua comparsa nei momenti meno aspettati, mantenendo comunque integra la leggera informalità (ma non casualità) del pasto. Tra questo servizio estremamente fisico e l'ambiente curato e contemporaneo perfettamente in linea con il volto di Tel Aviv, si fonda lo scarto di percezione da cui esplode la vivace quintessenza del ristorante. 

Quella del North Abraxas è una cucina materica, palpabile. Innanzitutto perché si tocca, incitando spesso e volentieri all'uso delle mani anche nelle condizioni meno pensabili; poi perché qualsiasi ingrediente condito o cotto nel modo più essenziale possibile sa appieno di quello che dovrebbe sapere. Un pomodoro polposo, tonico e succoso che sa di pomodoro. Un cavolfiore al gusto di cavolfiore. Delle guance di pescato carnose, sapide e piene che ricordano o forse svelano di cosa dovrebbe sapere il mare.

Eyal Shani e la sua brigata, insomma, insegnano come parlare di stagionalità, qualità e località del prodotto in toni leggeri ma essenziali e sensati, che arrivano dritti al punto. 

Chef

Eyal Shani

Sous-chef

Guy Cohen

In sala

Talya Avisar

In cantina

Evyatar Baram

Contatti

+97235166660

Lilienblum Street, 40
6513319 - Tel Aviv
sito web

PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
variabili
Prezzo medio vino escluso
135 shekel israeliano

Perché fermarsi
per ritrovare il gusto autentico della materia prima, in uno dei contesti più rilassanti e divertenti della città
Francesca Mastrovito
Francesca Mastrovito

convinta che si possano cavare storie anche dalle rape, lavora su strategie di comunicazione e sulla redazione di contenuti per Slow Food Editore, riviste e aziende del mondo gastronomico