Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Piemonte

Locanda di Orta

Un borgo incantevole, un locale intimo e raccolto, un giovane cuoco di talento. La Locanda di Orta, nel paesino affacciato sull’omonimo lago, di fronte all’isola di San Giulio, ha ingredienti giusti per conquistare i palati e regalare emozioni. Il protagonista è Andrea Monesi, chef novarese, classe 1991. Determinato, esuberante, tecnicamente preparato. E’ stato lui, insieme a Sara Orlando, padrona di sala e sommelier, a prendere in mano, 3 anni fa le redini del locale. Ha mantenuto e confermato la stella Michelin e dato un’impronta chiara e precisa alla cucina.

I piatti sono in costante evoluzione. Le ispirazioni arrivano, ovviamente, dal Piemonte e dalle ottime materie prime locali. Si aggiunge un pizzico di influenza francese, qualche tocco figlio delle origini venete dello chef, ed ecco servite chicche gastronomiche, esperienze appaganti per la curiosità e il gusto degli ospiti. Due i menu degustazione, uno affidato all’estro dello chef, serviti anche nel romantico tavolo per due sul minuscolo terrazzino. Piatti bellissimi da vedere, squisiti da assaggiare come il Fish and Chips o il provocante Risotto toma, cipolla alla brace e ostriche.

Sempre in carta i classici di Monesi: la Capasanta che voleva essere gratinata, le Tagliatelle ragù di anatra e arancia, l’Anguilla alla brace. Invitante l’accompagnamento all’aperitivo, coinvolgente la piccola pasticceria. Carta dei vini adeguata al locale e possibilità di fermarsi in una della 9 camere della Locanda, per chiudere in bellezza la serata.

Chef

Andrea Monesi

In sala

Sara Orlando

In cantina

Sara Orlando

Contatti

+390322905188

via Olina, 18
28016 - Orta San Giulio (Novara)
sito web
info@locandaorta.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero martedì e mercoledì a pranzo
Ferie
10 gennaio-13 febbraio
Menu degustazione
110 (5 portate) e 130 (7) euro
Antipasto
29 euro
Primo
29 euro
Secondo
34 euro
Dolce
20 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Coop. Agr. Mottarone ad Armeno (Novara): per la produzione di formaggi e della antica Toma del Mottarone, da latte crudo degli alpeggi locale

+393407271195

Perché fermarsi
per il Risotto toma, cipolla alla brace e ostrica, una perfetta sintesi di gusto, tecnica, innovazione e sana provocazione gastronomica
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose