Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Campania

Madremia

La filosofia e l’attenzione di Giovanni Arvonio sono il motore che guida la voglia di migliorarsi. Cambiamento è sinonimo di rinnovamento e così, a inizio 2022, arriva la scelta di cambiare sede, direttamente nel centro di Avellino. Il nuovo locale è accogliente e ben disegnato, un luogo in cui si percepisce un respiro maggiore. Gli spazi più ampi hanno permesso la crescita nel numero di coperti, raddoppiati senza per questo trascurare la cura dei particolari; al contrario i dettagli sono messi più a fuoco. Ulteriore novità, il servizio di sala che vede un personale giovane, ma con maggiore competenza e professionalità; un rinnovamento nella carta vini e l’introduzione di Sofia Aliberti, che ricopre il ruolo di sommelier, completano il quadro.

Fin dalla nascita di Madremia, l’idea dominante di chef Arvonio si articola attraverso la ricerca di prodotti legati a piccole realtà territoriali, da quelle limitrofe a quelle più distanti, ma sempre con un nome e cognome. Al suo fianco il giovane Mariano Testa mantiene le redini del banco pizza: insieme a Giovanni elabora una proposta rielaborata con coscienza e personalità.

Da non perdere la Pizza Madremia: esalta i pomodori campani arricchiti da una salsa di fiordilatte, mozzarella di bufala campana e pesto di prezzemolo. Un progetto di ampio respiro, che vive della passione, della filosofia e dell’attenzione delle persone che ci lavorano.

Chef

Giovanni Arvonio

Sous-chef

Mariano Testa

In sala

Sofia Aliberti

In cantina

Sofia Aliberti

Contatti

+3908251499045

via Tagliamento, 245
83100 - Avellino
sito web
info@pizzeriamadremia.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì
Ferie
2 settimane variabili a settembre
Carte di credito
No American Express
Prezzo medio vino escluso
15 euro

Lo chef consiglia
Dolciarte di Carmen Vecchione, via Santissima Trinità 52, Avellino: "Una vera maestra nei lievitati e nella pasticceria moderna/innovativa"

+39082534719

Perché fermarsi
per la pizza Tonno e cipolla e per la pizza Madremia
Fosca Tortorelli
Fosca Tortorelli

napoletana, classe 1978, affascinata dalla galassia enogastronomica e dalla cultura del paesaggio, ama scoprirne le diverse sfumature e raccontarle. Architetto, Giornalista e Degustatore A.I.S., ha coniugato nei viaggi e nella scrittura le sue passioni