Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Liguria

Officine del Cibo

"Mini montanarina fritta ripiena di bufala, pomodorini gialli del Piennolo, cipolla caramellata e clorofilla: una bomba": già un vecchio post su Instagram, vergato di chi scrive queste note, non poteva che rendere onore alla grande bontà di uno degli assaggi - gli altri non sono da meno, eh - gustati alle Officine del Cibo, premiata pizzeria di stile napoletano aperta nel 2016, a Sarzana, da quel vulcano che risponde al nome di Giacomo Devoto.

Lui è chef di formazione, è chef nell'animo, è stato chef nella prima parte della sua carriera e chef è tornato a essere a pieno titolo, dopo aver aperto nel marzo 2020 la Locanda de Banchieri, poco distante, a Fosdinovo in Toscana (vedi la relativa scheda). Ma non ha certo abbandonato le sue Officine: s'è anzi trovato un bravo sous, Gianmarco Ferrandi, e continua così a sfornare delizie senza tregua, pescando spesso suggestioni dalla tradizione di queste parti.

Così ci si gode All'Andrea (o sardenaria, o piscialandrea che dir si voglia, a Nizza la chiamano pissaladière: «Ricetta antica, impasto moderno» con l'aggiunta di latte secondo l'usanza dei marinai di Imperia. È una sorta di "padellino ligure" condito con salsa di San Marzano con cipolla, poi olive taggiasche, alici, capperi di Salina e origano di montagna; oppure La parte migliore della pizza (un cornicione ripieno di provola e pesto e patate come topping, molto aromatico e piacevole); o ancora Omaggio a Renato Bosco (impasto indiretto con polish, poi pomodoro di Paolo Petrilli, mozzarella di bufala, basilico croccante, olio affumicato). C'è creatività, c'è gusto.

Chef

Giacomo Devoto

Sous-chef

Gianmarco Ferrandi

Ai dolci

Andrea Del Rio

In sala

Simone Bellè

In cantina

Simone Bellè

Contatti

+393939584694

via Brigata Partigiana Muccini, 181
19038 - Sarzana (La Spezia)
sito web
info@officinedelcibosarzana.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì; sabato e domenica aperto anche a pranzo; mai da giugno a settembre
Ferie
variabili tra gennaio e novembre
Prezzo medio vino escluso
25 euro
Menu degustazione
25 (5 portate) e 30 (6) euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Pasticceria Francesco, via Emiliana 8, Sarzana (SP): per il buccellato sarzanese

+390187622504

Perché fermarsi
per la Mini montanarina fritta ripiena di bufala, pomodorini gialli del Piennolo, cipolla caramellata e clorofilla
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it