Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Sensorium

Ha cambiato nome e natura il Dessert Bar di Federico Rottigni, ristorante "esperienziale" nato come luogo per un pasto diverso tutto dessert+cocktails e ora esondato verso una proposta più vasta, anche salata ma sempre collegata all'idea fertile di una secret dinner che è immaginifico viaggio tra emozioni, piatti e abbinamenti ricercati al quale lo chef invita chi decide di varcare la soglia del suo indirizzo. Il bancone del piccolo locale milanese è il palcoscenico perfetto per il visionario Rottigni che, unico in Italia, accompagna i propri ospiti in un percorso di degustazione fuori dai canoni tradizionali, in cui l’unica regola è quella di consegnare tutti i propri sensi alla sua ispirazione e alla prospettiva gastronomica .

Sensorium è l’insinuante “vendetta” dello chef che, con un tocco originale, sovverte le regole e trascina nel suo mondo immaginifico, accompagnandoti con uno storytelling emozionale: show e degustazione non hanno confini in un divertissement che precipita il cliente in un sogno ad occhi aperti di cui non è solo spettatore, ma anche attore al “soldo” del regista, che ha studiato da visual artist.

È severamente vietato a chicchessia svelare troppo i dettagli della secret dinner. Sappiate solo che verrete invitati a leccare, a costruire, a tornare indietro nel tempo, ad annusare lo spazio, ad attraversare le foreste norvegesi...

Chef

Federico Rottigni

In sala

ai cocktail Riccardo Savà

Contatti

+390223054678

via Crocefisso, 2
20122 - Milano
sito web
info@sensorium-milano.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì e martedì
Ferie
9-24 agosto
Menu degustazione
105 e 148 (turno unico ore 21) euro
Tavolo dello chef per 9 persone

Perché fermarsi
per un'esperienza diversa
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose