Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Francia

Neso

Osannato o al contrario criticato, Guillaume Sanchez non ha certo un carattere disposto a scendere a compromessi. E se questo chef merita attenzione al suo “caso” non è tanto per i tatuaggi e le performance televisive ma quanto ovviamente per la sua cucina e per il suo modo di strutturare un piatto e soprattutto un pasto.

Per farla breve, da Neso è il piatto a focalizzare tutto l’interesse. Poiché Sanchez, non ancora trentenne, riesce a distinguersi prepotentemente nel panorama gastronomico grazie a delle ricette per così dire mai viste, che sono oggetto di preparazioni attentamente ponderate. Il giovane chef riserva tra l’altro un’attenzione particolare ai processi di fermentazione che gli consentono di conservare e successivamente lavorare un prodotto parecchie settimane dopo che gli è stato consegnato.

Senza alcun dubbio la sua formazione da pasticciere lo induce a realizzare impiattamenti esteticamente impeccabili. Allora perché privarsi del bello quando non compromette il risultato globale e ancor meno la soddisfazione dei commensali, che in un primo momento sono senza dubbio intrigati dai nomi dati ai piatti. Alla guida di Neso da due anni esatti, Guillaume Sanchez dà già prova di un’impressionante maturità, dimostrando per inciso che la gastronomia francese ha ancora i mezzi per reinventarsi.

Chef

Guillaume Sanchez

In sala

Elsa Blondeau

In cantina

Emmanuel Peyrondet

Contatti

+33148240413

rue Papillon, 6
75009 - Parigi
neso.paris

PORTAMI LÌ
Chiusura
sabato e domenica
Ferie
25 e 31 dicembre
Menu degustazione
90 e 120 euro

Lo chef consiglia
Clamato, 80 Rue de Charonne, Parigi

+33143727453

Perché fermarsi
da uno schiaffo ai giochi di trame e sapori che questo chef riesce a inventare
Olivier Reneau
Olivier Reneau

giornalista, scrive di creazioni contemporanee (art, architettura, design) e di art de vivre (cucina, enologia, mixologia) da più di 25 anni. Scrive per magazine generalisti (Air France Madame, The Good Life, Les Echos SL) e specializzati (Ideat), guide (Lebey, Interni...). Dal 2016 è caporedattore di Cuisines Révolution