Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Marche

Il Tiglio

Il cuore torna sempre a casa. Così è stato per quello di Enrico Mazzaroni, che ha sempre abitato sui Monti Sibillini, nutrito di creativutà e di quel pizzico di magia che lo rende capace di rinnovarsi. Dopo la felice esperienza al mare (al ristorante Tiglio Invita di Porto Recanati, ora definitivamente chiuso), Il Tiglio torna ad esistere nella piccola frazione di Isola San Biagio. Lo stabile - danneggiato inserorabilmente dal terremoto - non è più lo stesso, ma è a pochi passi: nuovo, rustico quanto basta, accogliente come sempre.

La cucina di Mazzaroni è un'esplosione di sentimento, di eccessi e provocazioni, ma anche di rassicuranti carezze. Si passa dall'iconica Sfera di parmigiano al sashimi di cervo e sgombro, dalla Seppia con foies gras ai deliziosi Tortelli del plin alla trota con cialda di mandorle, caviale e limone del deserto. Il menu Enrico si compone di piatti di mare e di terra che riassumono le esperienze gastronomiche dello chef negli ultimi due anni. La evoluzione non è sempre lineare, un percorso fatto di slanci coraggiosi, di passi avanti e necessari passi indietro.

La cucina del Tiglio non è perfetta ma sa arrivare dritta al cuore di chi assaggia e questo è ciò che conta. Racconta il territorio in un chiaroscuro di sapori che mette in luce materie prime umili (come il diaframma di vitello con tonno essiccato) e contaminazioni. Il tutto servito oltre mille metri d'altezza, coccolati dal sorriso sornione del direttore di sala, Gian Luigi Silvestri, parte integrante della rinascita di questo locale che ci è mancato molto. 

Chef

Enrico Mazzaroni

Sous-chef

Matteo Pagutti

In sala

Gianluigi Silvestri e Nicola Coccia

In cantina

Gianluigi Silvestri e Nicola Coccia

Contatti

+390736856441

via Isola San Biagio, 34
63048 - Montemonaco (Ascoli Piceno)

ristoranteiltiglio@yahoo.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
dal lunedì al giovedì
Ferie
variabili
Menu degustazione
38 e 60 euro
Antipasto
22 euro
Primo
22 euro
Secondo
22 euro
Dolce
8 euro
Coperto
2 euro

Tavoli all'aperto

Perché fermarsi
perché la cucina di Mazzaroni è un'esplosione di sentimento
Laura Di Pietrantonio
Laura Di Pietrantonio

professionista instancabile della forchetta e del bicchiere, si occupa di comunicazione e organizzazione eventi lauradipietrantonio.it, co-fondatrice del web magazine Foodie, collabora con testate giornalistiche nazionali