Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Stati Uniti

Avant Garden

Il ristorante guidato dallo chef Tony Mongeluzzi nell'East Village offre una cucina vegana raffinata con un menu diviso in 3 parti: pane tostato, piatti freddi e piatti caldi. Avant Garden, ideato dal ristoratore Ravi De Rossi, ha anche un gemello nel quartiere fashion di Williamsburg a Brooklyn con una cucina simile, ma con alcune creazioni realizzate solo per quella location.

Un pasto con i piatti di Mongeluzzi è un’esperienza speciale, che farà cambiare idea a chi pensa che la cucina vegana non sia saporita e buona. Qua non vengono serviti finti hamburger con il sapore di carne, ma verdure che hanno il sapore delle verdure fresche. E pane croccante ancora caldo, condito con marmellata di pomodori e pesche sott'aceto. Certo, il piatto di barbabietole può sembrare una tartare di tonno e i funghi somigliano a delle capesante. Ma appena toccano le papille gustative i sapori sono quelli autentici e veri delle verdure. Da assaggiare la Carbonara vegana con pasta fatta in casa e funghi affumicati, le Bruschette con topinambour e pere oppure con barbabietola arrostita, datteri e tzaziki e la ricca e gustosa paella.

Avant Garden è uno spazio piccolo, con la cucina al centro della stanza, che permette di seguire il lavoro dello chef e del suo staff. Ma ci sente immersi in un ambiente originale, molto accogliente e carico di energia. Interessante la proposta della cantina e ottimi i coctkails preparati da Alla Lapushchik.

Chef

Tony Mongeluzzi

In cantina

Alla Lapushchik

Contatti

+16469227948

130 E 7th street
10009, - New York
avantgardennyc.com
info@avantgardennyc.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
aperto tutti i giorni dalle 17 alle 22.30
Carte di credito
tutte
Prezzo medio vino escluso
50 dollari Usa
Antipasto
16 dollari Usa
Secondo
23 dollari Usa

Lo chef consiglia

+

Perché fermarsi
per assaggiare la miglior cucina vegana di New York
Gianna Melis
Gianna Melis

giornalista, ama viaggiare, ridere, nuotare e mangiare. Non necessariamente in quest'ordine. Le piacciono i piatti originali, con ingredienti poveri