Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Piemonte

Opera

Un ristorante classico, fatto di mattoni a vista, stanze spaziose e tovaglie bianche. In realtà, dietro a un'apparente sala da ristorante della tradizione si cela una realtà giovane e più che brillante. A partire dal nome, che ricorda propriamente il ritorno progressivo a una certa manualità e al lavoro artigiano delle cucine, per arrivare alla rappresentazione finale, il pasto vero e proprio. 

Stefano Sforza (classe 1986) è alla guida di questa giovane insegna ancora molto nuova per tanti appassionati (l'apertura risale al 2019, con tutti gli stop dovuti alla pandemia) e carica di interesse. La sua cucina è un'Opera di lavoro sulla territorialità - messa al primo posto - su contrasti netti e sapori decisi. Si lavora sulla singola materia prima, la sua stagionalità brevissima o più lunga, spaziando tra tecniche e ispirazioni orientali per arrivare a classici della cucina mediterranea. In questo stile apparentemente molto innovativo, apprezziamo il rimando continuo al Piemonte, tanto nella ricetta classica quanto alla scelta dell’ingrediente, come dimostrano la Guancia di maialino prugne e peperone o il Tagliolino alle nocciole, tartufo nero e cavolfiore che diventa comfort food a tutti gli effetti.

Molto interessante - e ben gestito - il degustazione vegetariano, mono-ingrediente e quindi interamente declinato intorno a una singola materia prima, dall'antipasto al dolce. Con piacere troviamo una sala preparata e puntuale, magistralmente diretta da Gualtiero Perlo e Carlo Salino, per noi sommelier dell'anno. Opera ha anche vinto il TheFork Restaurant Awards 2021.

Chef

Stefano Sforza

Sous-chef

Nicola Pizzulli

Ai dolci

Giacomo Pio Rolfo

In sala

Gualtiero Perlo

In cantina

Carlo Salino

Contatti

+3901119507972

via Sant'Antonio da Padova, 3
10121 - Torino - Torino
sito web
ristorante@operatorino.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
sabato a pranzo, domenica a cena e l'intero lunedì
Ferie
variabili tra fine agosto e gennaio
Menu degustazione
70 (6 portate) e 90 (8) euro
Antipasto
24 euro
Primo
25 euro
Secondo
33 euro
Dolce
12 euro
Coperto
5 euro

Lo chef consiglia
Sestogusto di Massimiliano Prete, via Giuseppe Mazzini 31a, Torino

+3901118894434

Perché fermarsi
per una delle cucina più interessanti e innovative della città
Chiara Buzzi
Chiara Buzzi

piemontese di ferro, classe 1986, laurea in Economia per i beni culturali, dopo anni di militanza nei locali milanesi, è co-titolare insieme a Edoardo Nono del Rita & Cocktails - storico American bar di MIlano e del Rita’s Tiki Room, spin-off caraibico polinesiano aperto nel 2019. Viaggia per passione, lavora per passione, mangia con passione

Guida IG2022 - Castello di Albola