Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Piemonte

Opera

Chef30anniThe Fork

Opera, è ingegno; applicazione dell’intelletto nel raggiungimento di un intento. Opera è creatività, dunque arte, una pièce che incanta, soprattutto quando l’arte in questione è la cucina. Torino accoglie felice l’insegna di chef Stefano Sforza e della famiglia Cometto, che insieme guidano un modello di ristorazione scevra da divismo e motorizzata da puro lavoro di squadra a beneficio dell’ospite: felice anch’esso. Dall’apertura nel 2019, Sforza è riuscito a costruire una proposta gastronomica solida e convincente che, da un lato segue l’impulso contemporaneo della sua creatività e intelligenza palatale e, dall’altro, investiga l’uso totale di un ingrediente stagionale.

Con dei tasselli ricorrenti: la frutta non si mangia a fine pasto, ma durante l’intero percorso. E questa non è una fuga esotica, ma brio, una combo di dolcezza, acidità e consistenze diversificate che si congiungono nella percezione finale sul palato. Punto due: Opera non offre una cucina piemontese, eppure offre uno spaccato locale ed etico, nel senso che gran parte della materia prima ha una provenienza davvero prossima senza che, però ci si definisca paladini spietati del green (e questo solo perché alcuni passi richiedono tempo).

Punto tre: leggerezza e intensità senza mai ricorrere a un uso eccessivo di grassi; prevale la freschezza, oltre che la possibilità di leggere in ciascuna creazione l’evocazione di una fotografia nella mente. E leggera è anche la sala, a cui vi consigliamo di affidarvi per inusuali abbinamenti a base di cocktail e tè. Sì, da Opera si sta proprio bene.

Chef

Stefano Sforza

Sous-chef

Nicola Pizzulli

Ai dolci

Nicola Pizzulli

In sala

Gualtiero Perlo

In cantina

Carlo Salino

Contatti

+3901119507972

via Sant'Antonio da Padova, 3
10121 - Torino
sito web
ristorante@operatorino.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
1-7 gennaio
Carte di credito
No assegno
Menu degustazione
80 (6 portate) e 110 (8) euro
Antipasto
27 euro
Primo
29 euro
Secondo
35 euro
Dolce
14 euro
Coperto
5 euro

Lo chef consiglia
Tutto fa Brodo, via S. Pio V 8, Torino: per proposta gastronomica incentrata sugli xiaolongbao

+3901118894434

Perché fermarsi
per la limpidezza di questa cucina, stagionale e locale, sgravata da inutili stratificazioni
Marialuisa Iannuzzi
Marialuisa Iannuzzi

classe 1991. Irpina. Si laurea in Lingue e poi in Studi Internazionali, ma segue il cuore e nella New Forest (Regno Unito) nasce il suo amore per l'hospitality. Quello per il cibo è acceso da sempre. Dopo aver curato l'accoglienza di Identità Golose Milano, oggi è narratrice di sapori per Identità Golose. Isa viaggia, assaggia. Tiene vive le sue sensazioni attraverso le parole.