Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Toscana

Octavin

"Non aspettatevi tecniche innovative, destrutturazioni, cucina molecolare. Vogliamo semplicemente distillare i gusti e gli odori del paesaggio aretino a noi tanto caro, senza inseguire virtuosismi". È bella questa dichiarazione di Luca Fracassi, chef, patron e deus ex machina (perché praticamente in cucina fa tutto lui) dell'Octavin di Arezzo, inaugurato nella primavera del 2018.

Il locale è piccino, vanta solo 14 coperti e una filosofia precisa: partire dalla materie prime del territorio, ad esempio le verdure vengono dall’orto di proprietà, mentre la carne e il pescato provengono da fornitori locali coi quali vanta un rapporto di stima e fiducia. Un solo menu degustazione di circa otto portate più appetizer e petit fours, niente scelta alla carta. Fracassi ha le idee chiare e le porta avanti con coraggio (e successo).

Lui è un classe 1985 che si è formato tra la Romagna (Paolo Teverini e il Magnolia di Alberto Faccani) e la Spagna. Non fa distinzione tra materia prima povera e pregiata, tiene d'occhio la sostenibilità, segue la stagionalità, utilizza essiccazione, fermentazione, salatura, affumicatura e cottura alla brace. È insomma contemporaneo, con tanta attenzione alla tradizione.

Tra i nostri assaggi: ottima la Lattuga al bbq con uova di aringa, besciamella alla mandorla e basilico; interessantissime le Pappardelle al ragù (la pasta è realizzata con uova d'oca, il ragù è di carne di pollo, coniglio e vitello); e il Riso maturato nell'aceto, Parmigiano Reggiano e porro è davvero un gran piatto.

Chef

Luca Fracassi

In sala

Alessandro Gelli e Sofia Cianchi

In cantina

Alessandro Gelli

Contatti

+390575343521

scalinata Camillo Berneri, 2
52100 - Arezzo
sito web
info@octavin.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
giovedì; aperto solo la sera
Ferie
mai
Carte di credito
No American Express
Menu degustazione
60 (10 portate) e 85 (12) euro

Lo chef consiglia
Taverna Pane e Vino, piazza Luca Signorelli 27, Cortona (AR)

+390575631010

Perché fermarsi
per il Riso maturato nell'aceto, Parmigiano Reggiano e porro
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it