Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veneto

Impronta

Le cose migliori accadono quando, per ragioni diverse, arrivano a coesistere simultaneamente persone giuste, nel posto e al momento giusto. Soprattutto se questo sincronismo riesce poi a innescare scintille e far divampare l’incendio della creatività. Impronta ha aperto a due passi dal ponte degli alpini un anno fa, dal restauro di una vecchia libreria su tre livelli arredati con gusto e un’elegante propensione all’arte e al design degli spazi e dei dettagli.

Un progetto che sta già riscrivendo le regole del fine dining di Bassano e dintorni: a farlo detonare l’incontro professionale tra lo chef Cristopher Carraro e Laura Avogadri. Bergamasca, donna di sala affascinante e appassionata, sta curando una cantina che va evolvendo per ampiezza e profondità. Lui, classe 1988 da Sandrigo, prima di dar vita al suo primo assolo si è fatto le ossa (e un bel curriculum) in prestigiose maison estere e italiane, togliendosi belle soddisfazioni.

L’impostazione (ora solo menu degustazione) è sempre stata nitida. Carraro, perduto l’assillo di dover ancora dimostrare qualcosa, sta procedendo con consapevolezza verso la sua identità stilistica. Senza paura di prendere qualche rischio, di spingere sull’acceleratore dei sapori. Ogni portata è una stratificazione accurata di testure e tecniche inappuntabili, le complessità s’individuano, ma sono immediate. Interessanti le esplorazioni sulle acidità, le contaminazioni orientali, le aperture a cotture di scuola francese. Cristallino il talento per fondi, brodi, risotti. Esperienza di livello assoluto: di questo posto si parlerà sempre di più.

Chef

Cristopher Carraro

In sala

Laura Avogadri

In cantina

Laura Avogadri

Contatti

+390424235519

via Angarano, 7
36061 - Bassano del Grappa (Vicenza)
improntaristorante.it
info@improntaristorante.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì, a pranzo aperto solo sabato e domenica
Ferie
variabili a fine gennaio
Carte di credito
no American Express e Diners
Menu degustazione
45 (vegetariano), 60 (5 portate) e 80 (7 portate) euro
Tavolo dello chef per 6 persone

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Palazzo delle misture, piazzotto Montevecchio 23, Bassano del Grappa (Vicenza): wine e cocktail bar per aperitivi o dopocena di qualità

+390424280465

Perché fermarsi
per una cucina talentuosa e di esplorazione, che non ha nessuna paura di osare. Il Chawanmushi, il cardoncello, la suopa coada e il piccione ostrica e dragoncello sono puro godimento
Andrea D'Aloia
Andrea D'Aloia

abruzzese, classe 1979, innamorato dei cucchiai di Totti e della barbabietola di Colagreco. Da tempo viaggia alla ricerca di buone storie da raccontare: di territori e ingredienti, di produttori e cuochi. Hunter per propensione, vive la certezza che gli artigiani salveranno il mondo