Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Emilia Romagna

Il Povero Diavolo

A metà strada tra l'Adriatico e l'Appennino, un ristorante e locanda in ottemperanza all'uso che se ne faceva, nei primi del Novecento, quando questa insegna comincia la sua storia. Più simile a quella di una fenice che di un povero diavolo tante e tali sono state le vite che l'hanno attraversata, ultima ma non ultima quella di Pier Giorgio Parini che ivi aveva portato i primi gourmet persuadendoli a spostarsi verso l'entroterra se dal cibo volevano trarre un appagamento più intellettuale che fisico.

E così è stato ed è tuttora nel nuovo corso impresso da Giuseppe Gasperoni che, alla stessa età di Parini, ne raccoglie oneri e onori. Lui, mite solo in apparenza, s'è infatti dotato di una squadra e di una brigata di suoi simili, tutti under 30, vivi di uno zelo sincero e senza eccessi. Unica eccezione, la presenza della madre, Carla Zanni, che è anche consulente in materia di sfoglia, erbe di campo e fiori locali.

La famiglia Gasperoni, del resto, è romagnola e precisamente di Verucchio e Giuseppe mutua la mano, e la mente, dal precedente apprendistato presso Riccardo Agostini a Il Piastrino di Pennabilli, altro esempio di una Romagna gourmet defilata, e fieramente di terra, donde gli arrivano il senso e la sensibilità nei confronti del territorio. Nonché un certo disegno preciso e audace che ritroviamo nella Lingua con acqua di pomodoro fermentato, fagiolini e mandorle e negli Agretti mantecati con squacquerone e mazzancolle: punte di una acme stilistica ancora isolata ma che tanto dicono del prodigo corso che attende, ancora una volta, questo Povero Diavolo

Chef

Giuseppe Gasperoni

In sala

Fausto Fratti e Maily Dolci

In cantina

Fausto Fratti e Maily Dolci

Contatti

+39 0541 675060

via Roma, 30
47825 - Torriana (Rimini)
osteriapoverodiavolo.it
info@osteriapoverodiavolo.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì e mercoledì
Ferie
variabili
Menu degustazione
43 e 53 euro
Antipasto
14 euro
Primo
14 euro
Secondo
19 euro
Dolce
8 euro

Ristorante con camere

Perché fermarsi
perché il Povero Diavolo cambia i suoi protagonisti in cucina ma il risultato è sempre interessante
Passione Gourmet
Passione Gourmet

folli amanti dell’alta cucina, in totale sono una ventina, sempre alla ricerca di emozioni. La causa? Un’irresistibile Passione Gourmet