Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Danimarca

Kadeau

Esistono due Kadeau, entrambi con stella Michelin: uno nel popolare quartiere di Christianshavn, a Copenhagen, e un secondo a Bornholm, piccola isola nel mar Baltico, a circa 160 km dalla capitale danese. Il terreno attorno alla seconda delle due insegne è anche il bacino di molti ingredienti che vengono cucinati nel primo, soprattutto ortaggi e verdure, coltivate e selvatiche.

E’ un modello vincente e molto chiacchierato, pensato dall’head chef Nicolai Nørregaard, 40enne nativo proprio di Bornholm, e coltivato assieme ai soci e amici Magnus Kofoed e Rasmus Kofoed (nessuna parentela tra loro: il cognome è molto diffuso in Danimarca). Il progetto è molto più che la somma di due ristoranti: è un inno d’amore alle meraviglie del Baltico, un progetto locale che non ha paura di applicare agli ingredienti le tecniche che i 3 ragazzi assorbono nel corso di frequenti viaggi intorno al mondo.

Erbe aromatiche, verdure, frutta e frutti di bosco: la stagionalità detta totalmente i ritmi del menu, che ha una ricambio quasi quotidiano. Sono le ancelle di carne e pesce sempre cucinati con criterio e leggerezza: Aringhe, pane di segale, rosa canina; Anatra, prugne e funghi; Ostriche, crauti e prezzemolo. Estetica e sapori nordici da accoppiare a vini naturali o succhi biologici, come vuole uno schema piuttosto diffuso a queste latitudini.

Chef

Nicolai Nørregaard

Sous-chef

Kyumin Hahn

In sala

Kristen Eyfjörd Forchhammer

In cantina

Tom Nevati

Contatti

+4533252223

Wildersgade, 10B
1408 - Copenaghen
kadeau.dk
kbh@kadeau.dk
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì e martedì
Ferie
mai
Menu degustazione
2150 corona danese
Tavolo dello chef per 10 persone

Lo chef consiglia
Cafe Rabes Have, Langebrogade 8, Copenaghen: panini tradizionali danesi della vecchia scuola (smørrebrød) in un classico vecchio pub di Christianshavn

+4532573417

Perché fermarsi
per entrare nelle pieghe di uno dei modelli di ristorazione più di successo della Nuova cucina nordica
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose