Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lazio

180 G

Divenuta in poco tempo una delle pizzerie di riferimento per gli amanti della pizza tonda alla romana "bassa e scrocchiarella", 180 G ha raddoppiato i suoi spazi trasformando la storica sede di via Tor de' Schiavi nel laboratorio dedicato a delivery e take away, e inaugurando un nuovo e ampio locale in via Genazzano. Qui Jacopo Mercuro e la sua brigata hanno a disposizione una cucina (a vista) che consente di esprimere tutto il potenziale di un team ben affiatato.

L'ambiente caratterizzato da ampie vetrate, marmi, legno ed un bel bancone situato all'entrata, è moderno e luminoso.

La proposta gastronomica poggia su due grandi protagonisti, la golosa sezione dedicata ai Fritti e il disco di impasto basso, elastico e profumato. Da provare in apertura di pasto il Sampietrino, un vero scrigno di sapore, per poi proseguire con le pizze che variano tra gusti classici, abbinamenti moderni e le "speciali" che evidenziano la voglia di Mercuro di osare.

Buona la carta del beverage con una interessante selezione di vini e birre e in chiusura di pasto da non perdere la proposta dei dessert, altro valido banco di prova per la qualità dei lievitati dolci di 180 G.

Chef

Jacopo Mercuro

Sous-chef

Simone Ballicu

Ai dolci

Jacopo Mercuro

In sala

Claudia Marzi

In cantina

Claudia Marzi

Contatti

+393479998983

via Genazzano, 32
00177 - Roma
sito web
180gpizzeriaromana@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
martedì; aperto solo a cena
Ferie
variabili ad agosto
Carte di credito
No American Express
Prezzo medio vino escluso
20 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Barred, via Cesena 30, Roma: hanno dato un vento di novità a Roma

+390697273382

Perché fermarsi
per l'ottima pizza "bassa e scrocchiarella" di Jacopo Mercuro
Luca Sessa
Luca Sessa

napoletano di nascita, romano d'adozione. Giornalista, laureato in Statistica, collabora da free lance con varie testate nazionali. Nel 2018 ha dato vita a Radio Food Live, dal gennaio 2022 è direttore editoriale dell'Accademia del Panino Italiano