Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Puglia

3 Rane

Con quella faccia un po' così, di quelle che può vantare solo un Piemontese trapiantato in Salento, ci accoglie nel suo ristorante. Maurizio Raselli, chef di 3 Rane, è riuscito abilmente a sintetizzare le potenzialità di questi mondi gastronomici così differenti fra loro. La sua cucina è memoria, la memoria dei pranzi del dì di festa in Piemonte, in cui alle lunghe cotture delle carni, i suoi occhi di ragazzo vedevano sempre abbinati vino rosso e gestualità materne, ma la sua cucina è anche contaminazione, studio e freschezza, dato che ormai, dopo un lungo girovagare per il mondo, si è felicemente stabilizzato in Salento.

I piatti di Raselli sono dunque la sintesi perfetta del suo racconto di vita, piatti come la lingua, il pompelmo, gli sponzali o come i ceci a pignata con mela e sgombro, nei quali l'alto livello di tecnica non prevede fronzoli. Cucina colta ma sincera dunque, sincera come il bagnetto verde piemontese o i vari intingoli che spesso è possibile trovare a margine dei piatti stessi, a voler incuriosire il cliente, un invito gentile al viaggio verso altre culture.

Dopotutto, che il ristorante fosse una sorta di piccolo laboratorio gastronomico lo si intuisce già dal nome sull'insegna: 3 Rane, infatti, è lo stesso nome dell'osteria che nel medioevo Leonardo da Vinci e Botticelli aprirono a Firenze. Le pareti in pietra leccese nuda e gli arredi sobri sembrano aumentare gli spazi interni del ristoro. Frutto di appassionate ricerche dello chef è anche la carta dei vini, mentre il servizio, attento ma non eccessivo, è affidato a Giovanni Fortunato.

Chef

Maurizio Raselli

Ai dolci

Maurizio Raselli

In sala

Giovanni Fortunato

In cantina

Maurizio Raselli e Giovanni Fortunato

Contatti

+393755040165

via Cavour, 7
73100 - Lecce
sito web
3rane.ristoro@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
2 settimana variabili a novembre
Carte di credito
No American Express
Menu degustazione
35 (4 portate), 45 (6), 55 (8), 65 (10) euro
Antipasto
12 euro
Primo
15 euro
Secondo
16 euro
Dolce
7 euro
Coperto
2 euro

Ristorante con camere

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Bistrot Rooms "Vico dei Bolognesi per palazzo personè", via Umberto I 5, Vico della Saponea 6, Lecce

+393921780120

Perché fermarsi
per l'atmosfera, per il carattere degli spazi e la sobria eleganza degli arredi
Vincenzo Rizzi
Vincenzo Rizzi

professore di lettere in pensione prestato alla gastronomia. Titolare da quasi vent'anni di una rubrica sul Corriere del Mezzogiorno