Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veneto

Gigi Pipa

Adesso che è trascorso un anno dalla nuova apertura, con questa doppia sala sfalsata, come una platea (dove c'è la cucina a vista) e una galleria, dove dominare l'intero interno, Alberto Morello continua la sua opera di pizzaiolo contemporaneo, con il suo menu che svaria dalle pizze classiche a quelle appunto "contemporanee", fino a un'offerta significativa di pizze a degustazione, fiore all'occhiello della piazza.

Eliminato provvidenzialmente un surplus di rumore, specie nei momenti di maggior affollamento, l'ambiente si presenta gradevole, ampio, con uno spazio adeguato tra un tavolo e l'altro, dove si muove una squadra di ragazzi, pronti a raccogliere i desideri dei clienti, aiutandoli nelle scelte. Si va dalla Margherita classica, in più variazioni, che fa sempre il suo figurone, alla Cetara, per finire a quelle a degustazione con Mortadella, stracchino, pistacchi e insaltina o Crudo di gamberi, burrata, guanciale, salsa masala, polvere di capperi. Impasti plurali: quello classico, croccante, al farro, integrale; e composizioni variegate, dalla consueta rotonda al panburger.

Alberto si affida a una qualità eccelsa di materie prime, pescate anche dal suo bellissimo orto (sul quale forse nel 2020 ci sarà una novità: l'apertura di un nuovo campo, non distante, di coltivazione), il quale merita il titolo di una delle pizze più amate: la "Dall'orto", appunto. D'estate le sale si aprono al giardino, dove si può mangiare all'aperto. Buona la selezione di birre. E una cucina gradevole dagli antipasti al dessert. Anche se, va detto, la regina della casa resta sempre la pizza. 

Chef

Alberto Morello

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Giada Favaro e Giacomo Zordan

Ai dolci

Alberto Morello

In sala

Giulia Pavan

Contatti

+393314161253

via Antonio Corradini, 1e
35042 - Este (Padova)
pizzeriagigipipa.it
info@pizzeriagigipipa.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì
Ferie
variabili
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
15 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Tolin Macelleria con cucina, via Chiesa 6, Lozzo Atestino (Padova), macelleriatolin.it

+39042994144

Perché fermarsi
per una serata in pizzeria, dove non c'è solo pizza e solo "quella" pizza
Adriano De Grandis
Adriano De Grandis

critico cinematografico, è stato anche giornalista sportivo per oltre 20 anni, con voglie cantautorali, passione gastronomica e viaggiatore curioso del mondo