Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Campania

Concettina ai Tre Santi

Fa sempre un certo effetto addentrarsi al Rione Sanità. Qui sopravvive la Napoli vera, la più incomprensibile e affascinante agli occhi dei turisti, la più autentica per il popolo partenopeo. Qui resistono, tra palazzi fatiscenti, suoni e biancheria appesa esempi di umanità e preziose tradizioni. 

Alla tutela e valorizzazione di questo luogo contribuiscono figure come quella del giovane Ciro Oliva, classe 1991, che conduce con lucidità imprenditoriale, sentimento e buone idee di innovazione, Concettina ai Tre Santi, la pizzeria di famiglia inaugurata nel 1951 da bisnonna Concettina. Se in Italia il trita e ritrita del binomio "tradizione-innovazione" assume (talvolta) forme incomprensibili, al cospetto del forno di Ciro la sensazione di portare alla bocca qualcosa di autentico, su cui si è fatta ricerca e si è innestato qualcos’altro, è tangibile. Con una costanza: puro godimento.

Il menu include una novità, le Annarelle, ragionata evoluzione degli sfizi pre-pizza. Oltre ai classici, il Coast to Coast (con peperoncino verde, alici e arancia), il Credevo fosse un dolce (pomodoro, fragola e limone), A’marenn’ e’ pulecenella (zucchine, prosciutto crudo e provola). A voi scoprire di cosa si tratta. E poi le pizze, una quindicina, in cui non si transige nella selezione delle materie prime e nemmeno nell’esecuzione, per un disco carico nel condimento quanto leggero nell’impasto. Diligenza pure nel bere, con una selezione enologica che si ritrova in poche pizzerie. Il tutto fa alzare dal tavolo con il sorriso e la sensazione di avere il sole dentro, oltre che fuori.

 

Chef

Ciro Oliva

Sous-chef

Vittorio La Pietra

In sala

Aldo Brocca

In cantina

Emanuele La Bagnara

Contatti

+39 081 290037

via Arena alla Sanità, 7
80137 - Napoli
pizzeriaoliva.it
cirolv@hotmail.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera
Ferie
variabili
Carte di credito
no American Express
Prezzo medio vino escluso
15 euro
Menu degustazione
25 euro
Coperto
3 euro

Lo chef consiglia
Poppella, via Arena della Sanità 9, Napoli, pasticceriapoppella.com

+ 39.081.455309

Perché fermarsi
per la goduria degli assaggi e l'anima popolare del luogo, oltre che per la possibilità di accompagnare con una buona bottiglia di vino
Giulia Zampieri
Giulia Zampieri

Padovana, classe 1993,  ama girare l’Italia gastronomica dalla testa ai piedi. Gli inseparabili compagni di viaggio? Penna, reflex e apri-bottiglie