Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Puglia

Botteghe Antiche

Questi stessi locali ospitavano un tempo alcune botteghe artigianali. E oggi fanno da cornice al ristorante di Stefano D'Onghia, che si affaccia sul piccolo gioiello di piazza Plebiscito, nel cuore del centro storico di Putignano. Si chiama infatti Botteghe Antiche, in omaggio a un passato e a una continuità che si risolvono nella caratteristica specifica dell'intera attività. Dai magnifici scorci regalati a chi prende posto nel dehors estivo, fino ai suggestivi ambienti interni, con pareti imbiancate a calce, tavoli di legno grezzo e la cucina a vista.

Proprio in cucina si misurano il senso di appartenenza, il legame con le radici, e la conoscenza profonda delle materie prime del territorio da parte dello chef. Capace anche di compiere meravigliosi recuperi, come nel caso della riscoperta di una preziosa rarità che è difficile assaggiare altrove. Si tratta delle cosiddette Cime di vigna che (non in tutte le stagioni) vengono lessate in acqua e aceto e servite in insalata con olio, aglio e menta: un capolavoro di semplicità e freschezza che tuttavia esprime un'importante identità gastronomica.

Si potrebbe definire con un ossimoro, una sofisticata semplicità, che si rinnova nelle altre portate e negli altri ingredienti, tra la farinella (farina di ceci tipica di Putignano) e il vincotto di fichi che condiscono il lampascione fritto, il pane croccante che accompagna la pappa al pomodoro, e la cicoria di campo che sdrammatizza l'uovo in crosta di pane. Per bere si può scegliere tra centinaia di etichette, presenti anche nell'enoteca accanto, e anche questa è una bottega!

Chef

Stefano D'Onghia

Ai dolci

Stefano D'Onghia

In sala

Valentina Decataldo

In cantina

Valentina Decataldo e Paolo Casamassima

Contatti

+390804911813

piazza Plebiscito, 8
70017 - Putignano (Bari)
sito web
chefstefano71@gmail.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica a cena e l'intero mercoledì
Ferie
variabili
Carte di credito
No Diners
Menu degustazione
40 (7 portate) euro
Antipasto
13 euro
Primo
12 euro
Secondo
15 euro
Dolce
5 euro
Coperto
3 euro

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Caseificio Sapori delle Masserie, via Noci 33, Putignano (BA)

+390804912237

Perché fermarsi
per una cucina priva di orpelli ma dalla grande impronta identitaria
Vincenzo Rizzi
Vincenzo Rizzi

professore di lettere in pensione prestato alla gastronomia. Titolare da quasi vent'anni di una rubrica sul Corriere del Mezzogiorno