Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora! Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza. Library zlibrary project Mosbet
Top 10 best online casino sites from Outlookindia OLX88 Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Lombardia

Materia

Chef30anniStellinaGiglio

Cos’è di preciso il buono? La percezione di un gusto che provoca piacere sul nostro palato, il godimento immediato di un assaggio. Ma fare cucina, vuol dire necessariamente rincorrere l’idea del buono? È possibile fare ciò a discapito della propria identità? E dopotutto, cos’è il buono se l’elaborazione del gusto varia di ospite in ospite?

La cucina di Davide Caranchini non è tale da consacrarla “buona” con estrema facilità - uno status che lo stesso Davide declina - e ciò, non di certo perché i piatti e la loro sequenza non stimolino piacevolezza o sorpresa. È una cucina però complessa, a tratti “cervellotica” e lo sforzo di chi ha creato, in alcuni piatti, si manifesta in chi assapora. Materia non ha, quindi, la pretesa che ogni singolo piatto debba essere necessariamente accettato eppure la sala, sensibile, accompagna l’ospite guidandolo alla scoperta. È una cucina che scruta, estrae il lago, ma senza che questo diventi il perno ultimo delle creazioni. Ciò che il lago non dà, va ricercato al di fuori e questo non è uno stigma, ma un’interrogazione a una materia diversa; l’opportunità per mani e pensiero di abituarsi a una nuova gestualità, all’applicazione della tecnica e dell’approccio creativo su un ingrediente allogeno. E questo per non cadere nella trappola della ripetizione.

Le spezie orientali sulla coscia di un piccione proposto integralmente, l’ostrica con crema di mandorla e mozzarella di bufala, Salmerino e finocchietto, le sue 13 preparazioni e solo un’apparente semplicità; la calda familiare accoglienza di Ambra Sberna: tutto questo è Materia.

Chef

Davide Caranchini

Sous-chef

Simone Arnaboldi

Ai dolci

Jordi Prenga

In sala

Ambra Sberna

In cantina

Luca Sberna

Contatti

+390312075548

via V Giornate, 32
22012 - Cernobbio (Como)
sito web
info@ristorantemateria.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
lunedì e martedì
Ferie
16-31 gennaio; variabili ad agosto e novembre
Carte di credito
No American Express
Menu degustazione
85 (5 portate), 95 (7) e 145 (12) euro
Antipasto
30 euro
Primo
27 euro
Secondo
36 euro
Dolce
15 euro
Coperto
4 euro

Lo chef consiglia
Il Portico di Paolo Lopriore, via Volta 1, Appiano Gentile (Como)

+39031931982

Perché fermarsi
per la dose di rischio nel portare avanti una rivoluzione, anche a costo di non piacere a tutti. Per la cucina magnetica
Marialuisa Iannuzzi
Marialuisa Iannuzzi

classe 1991. Irpina. Si laurea in Lingue e poi in Studi Internazionali, ma segue il cuore e nella New Forest (Regno Unito) nasce il suo amore per l'hospitality. Quello per il cibo è acceso da sempre. Dopo aver curato l'accoglienza di Identità Golose Milano, oggi è narratrice di sapori per Identità Golose. Isa viaggia, assaggia. Tiene vive le sue sensazioni attraverso le parole.

Guida IG2023 - Pasqua