Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Campania

Danì Maison

Nell’unione tra precisione, talento e assenza di rumore, pochissimi cuochi sommano la cifra di Nino Di Costanzo, un artigiano rinascimentale che ha trasformato casa sua in un curatissimo luogo di quiete e bontà, di soli 18 coperti, con un giardino da fiabe tutt’attorno. Sono già passati 6 anni ma sembra di stare in un ristorante aperto ieri, tale è la vitalità che anima la cucina, la sala e i ricci di mare che roteano gli aculei al pass, a simboleggiare una freschezza senza pari. I saporiti echinodermi finiranno in una fondina con del vialone nano, limone e bruschetta, in un testacoda nord/sud, uno dei piatti di riso più felici che ci sia capitato di assaggiare in tutto il 2021.

Di Costanzo è fatto così: se non la può fare perfetta, rinuncia a farla. È il segreto di Pasta e patate e del dessert Napule è, due delle pietanze più celebri della nuova cucina italiana dell’ultimo ventennio. Ma è quel che sottende anche il menu estivo che abbiamo avuto la fortuna di assaggiare, una cavalcata partita da una Sinfonia di crudi in otto atti cui seguiva Bufalo&bufala, tratti pennellati con le tempere più vivaci della sua regione. E ancora, un Rombo alla mugnaia con verdure d’alta scuola e una selezione di etichette e bollicine da fare invidia al più incallito dei collezionisti (volevamo portare via una rarissima Bruno Lunelli 1995 di Casa Ferrari ma meglio di no).

«Tutto ciò che puoi immaginare è reale», scriveva Picasso su uno dei bigliettini regalati al gran festival dei dessert. L’immaginazione del cuoco è più fervida che mai.

Chef

Nino Di Costanzo

Vai alla scheda dello chef

In sala

Salvatore Pigro

In cantina

Salvatore Pigro

Contatti

+39081993190

Prima Traversa Montetignuso, 4
80077 - Ischia (Napoli) - Barano
sito web
info@danimaison.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intero lunedì e martedì a pranzo
Ferie
variabili
Menu degustazione
150 (vegetariano), 260, da 450 a 500 (pairing con Ferrari) e da 470 a 1650 (pairing con Dom Perignon) euro
Antipasto
69 euro
Primo
42 euro
Secondo
51 euro
Dolce
44 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Lo chef consiglia
le specialità del Panificio Montevergine, Via Schiappone 30, Barano D'ischia (NA)

+39081905675

Perché fermarsi
nell’unione tra precisione, talento e assenza di rumore, pochissimi cuochi italiani sommano la cifra di Nino Di Costanzo
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Co-autore di "Cucina Milanese Contemporanea" (Guido Tommasi editore, 2020) 
Instagram @gabrielezanatt

Ricette dello chef

Nino Di Costanzo

Pasta e patate