Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Manna

A Matteo Fronduti bisogna riconoscere soprattutto una cosa: il suo Manna, inaugurato nell'ormai lontano 2008, è stato un progetto lungimirante, che ha anticipato, non di poco, altri esempi di fruttuosa rilettura pop del cosiddetto fine dining. Allora Fronduti arrivava da esperienze stellate e voleva affrancarsi da una certa rigidità, dai formalismi che, tra le altre cose, finiscono per alzare notevolmente il conto finale. Prendere l'alta cucina e renderla più accessibile e democratica, liberandola da orpelli e sovrastrutture, senza perdere in qualità. Con ammirevole continuità, quando manca poco al suo quindicesimo compleanno, questa insegna incastonata nella romantica Piazza del Governo Provvisorio continua servizio dopo servizio a fare proprio questo.

Piatti puliti, originali, in cui si riconosce puntualmente uno stile, una firma: nella nostra ultima visita, ad esempio, siamo rimasti colpiti dall'intelligente semplicità di un piatto chiamato Sora Lella Thay, in cui le puntarelle vengono servite arrosto, accompagnate da curry verde, miso rosso e uovo cotto a bassa temperatura. Altro punto fermo di Manna è il carattere del suo chef e patron: noto per il suo approccio da burbero, è in realtà un uomo dalla simpatia contagiosa, sempre pronto allo scherzo e all'ironia. Sarà lui a prendere le ordinazioni ed è una buona idea affidarsi ai suoi consigli. 

Negli anni, quel che è cresciuto e cambiato è tutto il resto: la sala è diventata più bella e accogliente, il servizio è sempre più attento, ma soprattutto il pubblico cresce in continuazione, dando a Manna il successo che merita.

Chef

Matteo Fronduti

Sous-chef

Luciano Passalacqua

Ai dolci

Vitória Caixeta

In sala

Ida Calandro

In cantina

Ida Calandro e Beatrice Perin

Contatti

+390226809153

piazzale Governo Provvisorio, 6
20127 - Milano
sito web

PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
1-7 gennaio e 10 agosto-1 settembre
Carte di credito
No American Express
Antipasto
15 euro
Primo
15 euro
Secondo
22 euro
Dolce
9 euro

Lo chef consiglia
Cantine Isola, via Paolo Sarpi 30, Milano: dove passare la domenica

+39023315249

Perché fermarsi
per assaggiare la cucina intelligente e originale di uno chef dalla forte e bella personalità
Niccolò Vecchia
Niccolò Vecchia

giornalista milanese nato nel 1976, a 8 anni gli hanno regalato un disco di Springsteen e non si è più ripreso. Musica e gastronomia sono le sue passioni. Autore e conduttore di Radio Popolare dal 1997, dal 2014 nella redazione di Identità Golose.
Twitter @niccolovecchia