Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Lombardia

Due Colombe

Nonostante l'approccio imprenditoriale degli ultimi anni, visto che Stefano Cerveni si prende cura tra una cosa e l'altra di ben 8 diverse realtà ristorative a Milano, il cuoco franciacortino mantiene forte un'anima legata alle sue radici, che si esprime perfettamente nella casa madre del Due Colombe, a Corte Franca. Un ristorante cresciuto negli anni pur mantenendo un'identità fortemente territoriale che passa attraverso la creatività di una cucina d'autore sempre incisiva unita alla materia prima che arriva dal vicino lago d'Iseo piuttosto che dal paese delle carni, Rovato, dove una volta aveva sede lo storico ristorante con lo stesso nome.

Così non possono mancare il Manzo all'olio con polenta nella ricetta di Nonna Elvira (un piatto datato 1955), ma anche classici più recenti come gli Spaghetti tiepidi con mazzancolle e ricci di mare o l'Anguilla psichedelica. Il menu racconta con diversi salti temporali una storia ormai lunga e propone anche i piatti nuovi di quest'anno tra cui si segnalano il Risotto “al Contrario”, spigola alle erbe, gelato alla zuppa di pesce.

Un indirizzo di ottimo livello e che non lascia spazio a dubbi o incertezze gastronomiche, dove la concretezza provinciale e l'attenzione per gli incroci di gusto al palato, senza eccedere, come è giusto per una cucina che sa essere rassicurante e al tempo stesso è capace di intuizioni, vanno sempre di pari passo. 

Chef

Stefano Cerveni

Sous-chef

Matteo Ballini

Ai dolci

Giovanni Di Cicco

In sala

Federica Radice

In cantina

Gianluca Goatelli

Contatti

+390309828227

via Foresti, 13
25046 - Corte Franca (Brescia) - Borgonato
duecolombe.com
stefano@duecolombe.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero lunedì, a pranzo aperti solo sabato e domenica
Ferie
due settimane variabili ad agosto e una in gennaio
Prezzo medio vino escluso
90 euro
Menu degustazione
80 (La Rinascita), 80 (I Classici) e 95 euro (Vediamo che succede)
Tavolo dello chef per 4 persone

Lo chef consiglia
Andrea Soardi, Pescheria Montisola, località Carzano 38, Monte Isola (Brescia), per il pescato del lago d'Iseo

+393470147348

Perché fermarsi
per il Filetto alla Rossini sbagliato
Gualtiero Spotti
Gualtiero Spotti

giornalista per riviste di turismo ed enogastronomia italiana, ama le diverse realtà della cucina internazionale e viaggiare