Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veneto

Undicesimo Vineria

Come tutti noi, ma forse molto più di ciascuno di noi, prima ancora che una persona singola Francesco Brutto è un modus vivendi e, come tale, è l'esito delle sue interazioni, prima fra tutte quella col suo sommelier, maître e amico Regis Ramon Freitas. Posto, infatti, che entrambi possiedano una conoscenza privilegiata, e peculiarissima, delle cose del mondo - erbe e relative manipolazioni in cucina il primo; vini, vermut, distillati e piaceri più dionisiaci, a dispetto del suo aspetto ascetico, il secondo - quel che colpisce qui è proprio il rapporto di reciproca traduzione e, allo stesso tempo, di mutua custodia come, al tempo degli egizi, doveva essere il rapporto tra lo scriba e l'imperatore; e viceversa.

Ma non si creda che i piatti e, in generale, l'esperienza del pasto sia qui qualcosa di ieratico, incomprensibile o settario. Benché lontano da una collocazione confortevole e fatta la tara della copiosa presenza di erbe ed essenze che inebriano e quasi narcotizzano, l'esperienza risulta una delle più complete da un punto di vista non solo sensoriale ma anche conoscitivo: astratta, estatica, a tratti perfino mistica com'è l'esperienza artistica pura.

E se alcuni piatti, come le castraure, parlano del rapporto di Brutto con Venissa, altri sono la sua sublimazione, come la grimildiana Rorta di cipolle con manzo crudo, rosa canina e sanguinaccio o gli iconici ancorché eretici Tortellini di tamarindo fermentato, doppia panna e angostura che Regis Ramon Freitas, col suo abbinamento, renderà più potenti e, viva Dio, anche comprensibili ai più.  

Chef

Francesco Brutto

In sala

Regis Ramos Freitas

In cantina

Regis Ramos Freitas

Contatti

+39 0422 210460

via della Quercia, 8
31100 - Treviso
vineria.it
trevisocastellana@vineria.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
sabato a pranzo e l'intera domenica
Ferie
variabili
Carte di credito
no Diners
Prezzo medio vino escluso
85 euro
Menu degustazione
55, 85, 105 e 160 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Perché fermarsi
per un'esperienza artistica pura
Passione Gourmet
Passione Gourmet

folli amanti dell’alta cucina, in totale sono una ventina, sempre alla ricerca di emozioni. La causa? Un’irresistibile Passione Gourmet