Acqua Panna S.Pellegrino 2021 Veuve Clicquot 2021 Birra del Borgo 2022 The Fork 2022

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Veuve Cliquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Veuve Clicquot
Champagne Veuve Cliquot Brut
Campania

Zass del San Pietro

Quanti superlativi si sono sprecati sulla bellezza del San Pietro, hotel cesellato in quel sontuoso promontorio terrazzato della Costiera Amalfitana, tra Positano e Praiano. «Sono triste a essere qui», dichiarò l’attore Harvey Keitel, «perché poi me ne devo andare». Ma “il miglior piccolo albergo del mondo” (definizione della rivista americana Travel & Leisure, anno 1996) non è solo una cartolina di estetica insuperabile ma anche un progetto avveniristico raro tra queste lande. Lo gestisce una proprietà che ogni anno investe una buona percentuale degli utili per migliorare tecnologia, servizi della struttura, le condizioni di chi ci lavora (lo abbiamo raccontato qui).

E poi c’è la terrazza dello Zass, un ristorante da 110 coperti di media al giorno, guardato a vista dallo chef belga Alois Vanlangenaeker, qui da 20 anni esatti, dopo aver contribuito ai fasti tri-stellati del Don Alfonso, a cavallo dei due millenni. Un piccolo trancio di pizza con musica neomelodica in sottofondo è la premessa di una cavalcata mediterranea, filtrata da una mano che ama i colori e i gusti importanti: Triglia croccante con tagliatelle di seppia e melone e Tonno tonnato, misticanza e fragoline di bosco… Carta dei vini imponente e ricercata, anche per le chicche che esprime la Costiera. Quello che la clientela straniera ama e si aspetta, dopo una sosta nello sperone prendisole più ambito d’Italia.

Chef

Alois Vanlagenaker

Sous-chef

Antonio Villani

Ai dolci

Rosaria Fusco

In sala

Roberto Fusco

In cantina

Salvatore Marrone

Contatti

+39089812080

via Laurito, 2
84017 - Positano (Salerno)
sito web
reservations@ilsanpietro.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
mai
Ferie
novembre-marzo
Menu degustazione
155 (6 portate) euro
Antipasto
40 euro
Primo
35 euro
Secondo
40 euro
Dolce
21 euro
Tavolo dello chef per 2 persone

Tavoli all'aperto

Lo chef consiglia
Ristorante Lido Azzurro, via Lungomare dei Cavalieri 5, Amalfi (SA)

+39089871384

Perché fermarsi
per una tavola che esprime la quintessenza della Costiera Amalfitana
Gabriele Zanatta
Gabriele Zanatta

laurea in Filosofia, coordina i contenuti della Guida ai Ristoranti di Identità Golose, collabora con varie testate e tiene lezioni di gastronomia presso scuole e università. Co-autore di "Cucina Milanese Contemporanea" (Guido Tommasi editore, 2020) 
Instagram @gabrielezanatt