Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lombardia

Ilario Vinciguerra

Nel giardino dell’elegante villa liberty che ospita il ristorante c’è una novità: un nuovo angolo, con tavolo di vetro che lascia trasparire la monumentale radice capovolta e relativa parte basale di tronco d’albero che gli fa da basamento, dedicato agli aperitivi all’aperto. Un’idea del vulcanico Ilario Vinciguerra il cui sguardo spazia ben oltre la cura della cucina.

La carta è costituita da una serie di classici cui attingere a piacere (da Profumo: tartare di gamberi rossi e gin tonic al Maialino tenero e croccante, scaloppa di foie gras e limoni sorrentini) , ma ci sono pure un percorso in 6 step tutto vegetariano e menu degustazione, più o meno ampi (6, 8 e 10 portate), dove lo chef interpreta liberamente quel che gli ha riservato il mercato, alternando proposte di chiara suggestione campana (Fusilloni su lieve crema di patate leggera, cozze ripiene di pomodorini e limone) dal gusto più immediato e diretto a pietanze di raffinata dimensione fusion come il Brodo katsuobushi con caviale, fico e fungo giapponese fritto (a foggia di garofano) e di creatività istintiva e contemporanea come la crema di pesche con bottarga ricoperta da pasta brick e nocciole.

A corredo, una carta dei vini che va ben oltre le mille etichette.

 Brambilla-Serrani

Chef

Ilario Vinciguerra

Vai alla scheda dello chef

Sous-chef

Francesco Stipo e Francesco Sovereto

Ai dolci

Edoardo Valzania

In sala

Sebastiano Altomonte

In cantina

Giovanni Tacchetto

Contatti

+39 0331 791597

via Roma, 1 (ingresso auto: via Tenconi, 3)
21013 - Gallarate (Varese)
ilariovinciguerra.it
eventi@ilariovinciguerra.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera e l'intero mercoledì
Ferie
2 settimane variabili in agosto
Menu degustazione
80, 100 e 120 euro
Antipasto
28 euro
Primo
27 euro
Secondo
45 euro
Dolce
18 euro
Tavolo dello chef per 4 persone

Ristorante con camere

Lo chef consiglia
Wycky’s Wicuisine, corso Italia 6, Milano

+39.02.89093781

Perché fermarsi
per i Cappellacci con formaggio di capra, pomodori e gelato al basilico
Errica Tamani
Errica Tamani

Autrice del libro Gli anni d'oro della cucina parmigiana, per l'Accademia Italiana della Cucina, collabora a “Gusto”, pagina golosa della Gazzetta di Parma