Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning
Acqua Panna S.Pellegrino Ceretto The Fork

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Tradizione/Innovazione
Emilia Romagna

L'Erba del Re

Chef’s table

Fa sempre un certo effetto entrare in un luogo che esiste da tempo: ne avverti il peso, ma raramente ne percepisci la pesantezza; immagini la densità della fatica, che però si disperde con leggerezza cosicché l’ospite riesca a cogliere solo l’allegrezza dei traguardi. Poi finalmente ti siedi: sei all’Erba del Re e il sorriso di Luca Marchini, chef e patron, anticipa quello di chi si accomoda.

Marchini, che è anche ospite, in qualità di chi accoglie; che non si sottrae al piacere di vivere i suoi commensali, di accompagnarli nei sapori; lo stesso che non smette di schiudersi alla contemporaneità pur avendo (quasi) raggiunto circa 2 decenni di attività; pur conoscendo a fondo la tradizione e, in virtù di ciò, la carezza e guarda avanti.

Portando in tavola una cucina che legge e ricompone una ricetta già navigata con una sequenza di ingredienti diversi, mantenendosi leggiadro nella composizione, sia visivamente, che nel gusto. Netto, vivace, fanno da complici le assidue acidità, spalmate su diversi livelli che, come una musica, sfiorano toni più alti e altri più bassi e tondi. In tutto e per tutto, il percorso a L’Erba del Re è una testimonianza di maturità, mai stanca, in grado di leggere i tempi, mentre si affaccia, per esempio, sul campo del vegetale così ben rappresentato nel Risotto al limone e mandorla. Ma attenzione, su questa tavola convive una Coppa di maiale frollata e condita con colatura di alici, quasi un tonno affumicato: il sintomo felice di una mano versatile.

In sala calma, garbo, sobrietà e le scelte mai banali, “esploratrici” del sommelier Michele Lombardi.

Chef

Luca Marchini

Sous-chef

Robin Frings

In sala

Luca Montecalvo

In cantina

Michele Lombardi

Contatti

+39059218188

via Castel Maraldo, 45
41121 - Modena
sito web
ristorante@lerbadelre.it
PORTAMI LÌ
Chiusura
l'intera domenica e lunedì a pranzo
Ferie
3 settimane ad agosto e 1 settimana a gennaio
Menu degustazione
105 (6 portate), 135 (10) e 140 (10) euro
Antipasto
35 euro
Primo
30 euro
Secondo
40 euro
Dolce
18 euro
Tavolo dello chef per 8 persone

Lo chef consiglia
Macelleria La Punta, via Vignolese 464, Modena macellerialapunta.it

+39059363306

Perché fermarsi
per un’esperienza di cucina salda nel tempo, grata al passato, mai stanca. Pronta a evolvere senza stravaganze
Marialuisa Iannuzzi
Marialuisa Iannuzzi

classe 1991. Irpina. Si laurea in Lingue e poi in Studi Internazionali, ma segue il cuore e nella New Forest (Regno Unito) nasce il suo amore per l'hospitality. Quello per il cibo è acceso da sempre. Dopo aver curato l'accoglienza di Identità Golose Milano, oggi è narratrice di sapori per Identità Golose. Isa viaggia, assaggia. Tiene vive le sue sensazioni attraverso le parole.