Acqua Panna S.Pellegrino 2020 Veuve Clicquot 2020 Birra del Borgo 2020 The Fork 2020

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Lazio

La Trota

Era il 1963 quando La Trota aprì a Rivodutri come semplice trattoria. Una storia intensa e familiare quella dei fratelli Serva che hanno attraversato buona parte del secolo scorso affacciandosi al nuovo millennio portando con se tutta la tradizione, la creatività, il coraggio e la professionalità di un intero territorio.

Non siamo certo noi a scoprire o riscoprire la loro cucina, fatta dall'uso sapiente di materie prime d'eccezione che si fanno coccolare da odori, spezie e aromi come una volta. I piatti messi in tavola sono un piacere per tutti i sensi, difficilmente troverete chef capaci di utilizzare tutto il territorio che li circonda e li avvolge, si parte dal pescato di fume e lacustre, esaltato da mille sfaccettature che fa di ogni singola visita un viaggio chiaro e preciso nel territorio del reatino. 

Sandro e Maurizio giocano con la trota (con foie gras e pastinaca), la tinca oppure un fantastico coregone, ma anche con la cacciagione, i profumi del bosco, i carciofi, il piccione o la quaglia. Difficile se non impossibile elencare una classifica dei piatti che assolutamente dovete assaggiare, ma fatevi guidare in cucina, in sala e in cantina senza dubbi o pensieri, ne uscirete con un'esperienza unica.

Chef

Sandro e Maurizio Serva

Sous-chef

Mattia Silvestri

Ai dolci

Jasmine Smordoni

In sala

Amedeo e Michele Serva

In cantina

Amedeo Michele Serva

Contatti

+390746685078

via S. Susanna, 33
02010 - Rivodutri (Rieti)
latrota.com
info@latrota.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica sera, l'intero martedì e l'intero mercoledì
Ferie
7 gennaio-13 febbraio
Prezzo medio vino escluso
110 euro
Menu degustazione
120 euro

Lo chef consiglia
azienda casearia D'Ascenzo, via Torretta, Rieti, info@formaggidascenzo.it

+393391145635

Perché fermarsi
un'azienda giovane con una proposta interessante, portata avanti con impegno e passione da ragazzi giovani che hanno studiato e portano fuori proposte davvero innovative come il Brie di Pecora
Paolo Campana
Paolo Campana

classe 1971, nasce grafico, disegnatore e curioso. Apre il suo blog bloggokin.it nel 2005 quando non era ancora una moda, da allora si occupa e scrive di creatività e di tutto quello che gli gira intorno, cibo e ristorazione compresi